Cerca

Luna nuova 31 luglio in Pushya: l’incessante fiorire dei progressi spirituali e la vittoria sulle avversità

La luna nuova si forma oggi 31 luglio nella nakshatra di Pushya che ha il potere di creare l’energia spirituale (Brahmavarchasa Shakti).
Pushya significa nutrimento e il suo simbolo è un fiore di loto. Il loto affonda le sue radici nel fango, dal quale trae nutrimento, per poi elevarsi e sbocciare candido sulle superfici acquatiche.
Si tratta di una casa lunare in grado di focalizzare le nostre energie solo su ciò che è necessario all’evoluzione.
Questa nakshatra stimola le partiche spirituali, la conoscenza spirituale e tutto ciò che ispira la connessione col Divino.

In questi giorni sarà importante svolgere delle meditazioni per distaccarsi dagli aspetti più materiali della vita e tornare all’essenza. Non a caso, Pushya è retta da Shani/Saturno, il dio dell’asceticismo che elargisce secondo giustizia i premi o i castighi sulla base del proprio karma (agire/azione-compresi pensieri e parole).
Ci troviamo anche a ridosso di Lammas, la festa dei pani celtica, in cui si celebrava la prima mietitura. Viene in mente Saturno con la sua falce intento a raccogliere i frutti delle nostre fatiche. Chiediamoci se abbiamo lavorato bene nel corso dell’anno (ormai la metà è superata) e quali frutti abbiamo prodotto. E’ tempo di mettersi all’opera, o eventualmente, di “raddrizzare il tiro” con estrema umiltà correggendo gli errori.

Oggi la luna nuova ci offrirà l’occasione di gettare i semi per far germogliare la spiritualità, la creatività e l’amore.
Nel cuore del Cancro/Pushya, che evoca la gestazione e il nutrimento emotivo, si trova l’ammasso Alverare. Le api sono un esempio eccellente di cooperazione. Tutte le api lavorano e collaborano, si organizzano in squadre, si danno dei ruoli in base al giorno di vita e alle necessità della colonia. Tutta la complessità del superorganismo alveare è retta dalla famosa frase: il gruppo è più di ogni singolo elemento. O l’unione fa la forza.
Tutto ciò dovrebbe farci riflettere sulla necessità di andare oltre noi stessi e prenderci cura della nostra amata madre Terra, delle sue creature e di chi ci circonda.

Come l’ape raccoglie il succo dei fiori
senza danneggiarne colore e profumo,
così il saggio dimori nel mondo.

Siddharta Gautama Buddha, Versi della legge, III a.C.

La divinità collegata a Pushya è Bṛhaspati, il consigliere e maestro degli Dei: cerchiamo di espandere la nostra saggezza e di donarla a chi vive un momento di fragilità interiore ed emotiva. Prendiamoci cura del nostro corpo e delle nostre emozioni che potrebbero riemergere in modo doloroso, se conserviamo delle ferite nel cuore e nella mente.

Non preoccupatevi se vi sentirete più vulnerabili o emotivi: fa parte di un processo di purificazione.
Mercurio tornerà diretto pochi minuti dopo che la Luna nuova si sarà formata, rinnovando la chiarezza mentale. Ostacoli, ritardi e problemi di cominicazione si dissolveranno pian piano, anche grazie a Giove che sarà diretto l’11 agosto, portando con sé una sferzata di ottimismo e fortuna.

Venere combusta, come ho già scritto qui, potrebbe causare un po’ di frustrazione sul fronte dell’amore e del denaro: niente paura, già agli inizi di settembre tutto fluirà con maggiore chiarezza.

Bisognerà agire come valorosi guerrieri spirituali per raggiungere i propri obiettivi, nonostante la grande stanchezza che si fa sentire. Un po’ come nell’arcano de “Il Carro”, dovremo gestire gli impulsi inferiori con delicatezza e regale decisione per abbattere le ultime resistenze sul nostro cammino.

Impariamo ad ascoltare l’intuizione, a far tesoro della sensibilità interiore e delle fragilità, ad allenare la mente all’amore cosicché l’umanità diventi un luogo di gestazione per anime radianti.

Attività favorevoli: iniziazioni spirituali, meditare, pregare, cucinare, fare giardinaggio, aiutare il prossimo, cercare appoggi in ambito legale e finanziario, sostenere l’energia di Madre Terra e passare del tempo con la propria madre, adottare un animale, attività volte alla cura emotiva e alla cura dei bambini, tutte le attività creative e artistiche, viaggiare, iniziare nuovi progetti, trattare con persone ostili, pianificare strategie finanziarie.

Pietre consigliate: acquamarina, perla (anche se non è una pietra), adularia, labradorite bianca, howlite, sodalite, ametista.

Mantra consigliati: Lakshmi

Mantra di Saturno: Shani mantra

OM SHAN SHANTI
Significato: preghiamo Shani di darci la sua forza e fermezza per raggiungere i premi dei nostri karma e la pace.

Saturno / Shani è un pianeta lento (col suo moto di rivoluzione quasi trentennale) e indica l’importanza di prendersi cura di ogni fase della vita, di rallentare ed essere cauti per evitare eventuali problemi futuri. Procedere con calma e costanza porta al successo.
Cantare questo mantra placa la mente-scimmia, lo stress e le preoccupazioni. Aiuta la persona a concentrarsi sulle giuste priorità per evolvere armoniosamente.
Shani è il Dio della Giustizia e del Karma. Rispettalo facendo del bene nella vita e ti darà forza per vincere ogni battaglia.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.