Cerca

Perché le relazioni sono così complicate in questo momento? Venere e l’allegra brigata planetaria (23 luglio-16 agosto)

In queste ultime settimane forse avrete notato un aumento di scontri e tensioni in coppia, soprattutto se state vivendo un rapporto  karmico (o semplicemente complicato).

Sappiate che non è frutto del caso: a livello astrologico le relazioni saranno messe alla prova fino all’inizio di settembre.

Sul primo fronte troviamo Mercurio che ci chiede di rivedere tutti i processi mentali e gli schemi che condizionano il nostro modo di amare e vivere i legami.

Potreste trovarvi a riflettere sui vostri bisogni, sul perché certe situazioni si ripresentano, su come mai è tornata a farsi viva “proprio quella persona” che vi ha fatti soffrire, su quali limiti dovete superare per essere sereni in amore o su cosa blocca la capacità di esprimere i vostri sentimenti.

Mercurio quand’è retrogrado ci rende meno comunicativi e allegri e, di conseguenza, più propensi a perdere le staffe. Prima di lanciarvi in litigate furibonde fate un respiro profondo e chiedetevi se ne vale la pena. Giustificare parole “velenose” può essere incredibilmente complesso.
Per chi è solo diventerà frustrante non avere un compagno. Ricordate: c’è sempre un motivo se il destino vuole farvi concentrare su voi stessi …dovete guardarvi dentro con onesta per scoprire qual è.

L’eclissi è il secondo fattore ad aver contribuito ad alimentare le crisi nei legami: l’oscurità ha toccato le nostre emozioni, rendendole confuse ed esasperando i conflitti irrisolti.
Ricordiamoci che piangere e rimuginare sulla fine di un rapporto o su ciò che non va serve a poco. Bisogna recuperare lucidità e far sì che le emozioni, dopo averci mostrato il nocciolo del problema, siano preziose alleate sulla via del cambiamento.

Il terzo elemento dissonante sarà Venere, che transiterà nel segno del Cancro dal 23 luglio al 16 agosto. Pian, piano, diverrà invisibile nel cielo del mattino e inizierà il suo percorso per diventare la Stella della sera.

Sarà combusta, poi entrerà in guerra planetaria con Mercurio (24-25 luglio), e infine transiterà sul punto gandanta congiunta al Sole (metà agosto).

Questo ci porterà a rivalutare quanto ci sentiamo appagati in coppia, ad essere intolleranti (a livello conscio) e disturbati (a livello inconscio) rispetto a tutto ciò che attiene il nostro senso di soddisfazione intima nei confronti del denaro, del successo, di come veniamo percepiti dagli altri.
Alcuni avranno l’impressione di aver dato tanto nei sentimenti o di aver lavorato tanto, senza aver ottenuto il giusto riconoscimento dei propri sforzi.

Gandanta significa la fine del nodo. Sciogliere qualcosa non è mai semplice, specie quando dobbiamo sbloccare dei vissuti karmici e affrontare dei traumi psicologici. Le divinità che governano il Cancro/Ashlesha sono i Naga, entità serpentiformi ricche di saggezza che custodiscono i tesori sotterranei. E’ o no un’immagine potente? Crescere, cambiare pelle, rinascere con nuovi valori può essere un processo delicato, stressante, logorante… ma sprigiona una luce così forte da guidarci negli anni a venire. Stiamo affrontando un incredibile punto di svolta!

Sarà importante rilassarsi, passare del tempo nei luoghi in cui l’elemento acqua predomina per placare il nervosismo rampante e tornare alla fonte di quel che conta davvero. Venere è connessa all’acqua, il Sole è caldo, dunque va sedato quel fuoco interiore che ci porta ad agire come “teste calde”.

Siate diplomatici e non combattete questo processo di crescita e trasformazione. Siamo chiamati a ripulire la mente, i pensieri, le forme di attaccamento- e a livello globale- proprio le acque, sempre più aggredite dalla chimica e dalla plastica.

Dovremo imparare a sederci faccia a faccia con le nostre frustrazioni e indirizzarle al fine di creare il futuro che desideriamo.

Consigli pratici per sopravvivere:
-Il 13, il 24 e il 25 luglio non litigare, non esagerare, cerca di schivare i conflitti (toro, gemelli, bilancia… tranquilli). Vale anche per il 5-15-16 agosto: slow down and keep quiet please.

-Ripeti la sillaba seme di Kali per sbarazzarti dei condizionamenti negativi e avere una visione spiritualizzata delle sfide che vivi.
-Medita almeno 30 minuti al giorno
-Usa le essenze planetarie di Venere e Mercurio: menta, arancio amaro, lavanda, rosmarino, rosa, gelsomino, ylang ylang, naiouli, per purificare gli ambienti dalle energie stagnanti e promuovere la serenità familiare
-Fai dei bagni caldi quando ti senti stressato: l’acqua purifica
-Indossa il quarzo rosa, l’amazzonite, la rodocrosite e la kunzite per promuovere la gioia e l’equilibrio emotivo
Venere è la Signora del piacere, del lusso, della sensualità: rilassati e goditi gli amici, la natura, viaggia. Trova il tempo per rigenerare il tuo corpo e concediti qualche sfizio!
-Celebra Shiva digiunando. Ri-energizzati.
-Ottime le meditazioni per guarire e rivitalizzare il secondo chakra.
-Non opporti ai cambiamenti ma prima di prendere una decisione definitiva sul futuro della tua relazione chiediti se stai agendo in preda all’emotività. Venere si nasconderà ai nostri occhi, quindi potrebbe sfuggirti qualcosa di importante.

 

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.