Cerca

Proprietà usi e leggende dell’hessonite

L’Hessonite è un granato di colore arancio-miele noto col nome di “pietra cannella”. Anticamente infatti, veniva estratto nell’isola di Ceylon (Sri Lanka).
Secondo le scritture vediche aiuta a domare gli effetti negativi di Rahu e il cattivo karma.
In cristalloterapia l’hessonite è un potenziatore: aiuta a raggiungere gli obiettivi che ci stanno a cuore rafforzando la volontà e l’energia personale.
Connesso al secondo chakra è particolarmente utile a ritrovare la gioia e il piacere nella vita quotidiana. Allontana la confusione mentale, la tendenza a dipendere emotivamente dagli altri, l’insicurezza, l’introversione e la paura della sessualità.
La sua energia stimola la spontaneità e l’accettazione di sé. Il Feng shui consiglia di collocarlo ad est o a sud-est della casa per rafforzare i sentimenti, l’unione familiare e il successo.
Se sei un creativo o un libero professionista questa pietra ti aiuterà ad espanderti e a trovare nuovi clienti, facilitando l’espressione delle idee.
L’hessonite attiva il sesto chakra ed è un ottimo cristallo per chi desidera sperimentare i viaggi astrali in sicurezza. Si purifica con l’incenso e si ricarica alla luce del Sole (indiretta).

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.