Cerca

Luna nuova 24 gennaio in Sravana: trovare la propria melodia

La luna nuova si formerà nella nakshatra di Sravana il 24 gennaio. Detta “l’orecchio di Dio” dona il “Samhanana Shakti” ossia il potere di accogliere le intuizioni. Questa casa lunare è governata da Sarasvati, la dea del sapere e delle arti, Colei che placa i dubbi e le incertezze dell’anima suonando il Vina.
Prendetevi del tempo per ascoltare voi stessi e gli altri. Fate il punto della situazione e riorganizzate le idee in vista del prossimo mese.

In origine i maestri trasmettevano oralmente i mantra e gli insegnamenti vedici. Sapevano che l’intensità delle parole unita alle vibrazioni dei suoni erano in grado di sprigionare forze miracolose.
Venerdì sarà il momento ideale per dedicarsi allo studio e rigenerarsi meditando con la musica. Suonate uno strumento? Allora lasciatevi guidare dalla vostra ispirazione e componete qualcosa di nuovo.

Il 24 gennaio in India si festeggia Mauni Amavasya ossia “il silenzio della luna nuova”. All’alba i devoti si immergono nelle acque del Gange e dedicano il resto della giornata alle pratiche per attenuare il pirtu dosh (cattivo karma familiare).
Saturno, a ridosso del novilunio, entrerà nel segno del Capricorno (Makara) chiedendoci di compiere scelte responsabili. La somma delle vostre decisioni ha creato un’esistenza armoniosa o dovete correggere qualche nota?
Chi lo scorso anno si è impegnato a fondo per dare forma e struttura ai propri sogni vedrà spuntare i primi germogli di una nuova vita.

Nonostante venti di guerra (Iran), distruzione (Australia) e malattia (Cina) aleggino sul mondo, Visnu, nella forma di Vamana ci ricorda che bisogna riconoscere la funzione evolutiva del caos. Dobbiamo guardare in faccia i demoni dell’avidità, dell’odio, dell’egoismo, persino toccare con mano i loro effetti per abbatterli e ristabilire la giustizia sociale.
Mercurio/Budha, figlio di Chandra (la divinità che regge Sravana) a partire dal 30 gennaio transiterà in Acquario svelandoci una grande verità: siamo tutti connessi e tutti responsabili del benessere della Terra. Abbracciate qualche idea innovativa per mantenere sano il pianeta, condividetela, scegliete di limitare gli sprechi. Oggi le persone sembrano disinteressate a quel che accadrà alle generazioni future ma  le sofferenze inferte a Pachamama avranno un peso karmico di tutto rispetto.
Questo fine settimana dedicatevi alla contemplazione. Ascoltate il vento del cambiamento e trovate la vostra melodia.

Il 24 gennaio qualunque atto di generosità a favore dei più bisognosi, o del Pianeta, aiuterà ad estinguere il pirtu dosh.


Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.