Cerca

Luna piena in Ashlesha 9 febbraio: oltre il veleno delle illusioni

La Luna piena del nove febbraio cadrà nella nakshatra di Ashlesha detta “la stella dell’attaccamento”. Governata da Mercurio/Budha dona il Visasleshana Shakti (il potere di infliggere il veleno) e il suo simbolo è un serpente. Ashlesha rappresenta ciò che intossica le nostre menti, l’ignoranza che ci rende schiavi.
In questi giorni chiedetevi cosa intossica il vostro corpo, la vostra mente e la vostra anima. Mangiate cibi poco salutari? Vi lasciate andare a pensieri distruttivi? Continuate a ignorare la vostra voce interiore?
L’energia lunare ci investirà come un fiume in piena portando a galla tutte le emozioni velenose che strisciano nell’inconscio. Chi soffre d’ansia, depressione o attacchi di panico questa settimana dovrebbe dedicare più tempo alla meditazione e al rilassamento.
Ashlesha insegna che il veleno, nella giusta dose, può diventare una medicina: i farmaci, le erbe, le terapie alternative che prevedono l’ipnosi e la trance indotta con la musica avranno effetti particolarmente benefici dal 6 al 12 febbraio. Prestate attenzione ai sogni e ai messaggi che riceverete negli Altri stati di coscienza.
Mercurio e la Luna sono strettamente collegati alla psiche, perciò potreste sentirvi confusi, agitati, persino stressati nell’affrontare tutte quelle ferite emotive che hanno radici nell’infanzia. Osservate quali situazioni si ripropongono scatenando le vostre insicurezze interiori. Cosa vi comunica la vostra rabbia? Quali traumi vi condizionano?
Comunicate in modo calmo ed evitate di trasformare i sentimenti repressi in tante “piccole bombe” pronte a ferire il prossimo in modo irreparabile. Se vi sentite sull’orlo di una crisi di nervi fate un passo indietro e trascorrete un po’ di tempo in solitudine.
In India il 9 febbraio si celebra Magha Purnima. Fate dei lunghi bagni per purificarvi, praticate il digiuno e la carità.
Attenti a non sbottare inutilmente contro i vostri amici (o il vostro partner), attenti a non farvi manipolare da parole seducenti ma prive di verità e a non confondere l’amore col piacere sessuale. Studiate le relazioni interpersonali per comprendere quali schemi vanno guariti.
Secondo la mitologia Induista i serpenti divini (Naga) vivono nel cuore della terra e sono connessi alla saggezza primordiale. Il serpente arrotolato alla base della spina dorsale, nel microcosmo uomo, è quella fonte di energia universale che, opportunamente risvegliata, può espandere la consapevolezza umana. Ashlesha catalizzerà l’attenzione sulle nostre ombre affinché possa tornare a splendere la luce.
Le metamorfosi interiori richiedono impegno e sacrificio ma celano un enorme potenziale di crescita. Impariamo a cambiare pelle proprio come i serpenti: lasciamoci alle spalle il dolore, le paure, gli errori e lottiamo per migliorarci un passo dopo l’altro.

Meditazione della luce
Questa meditazione favorisce la trasformazione interiore, allontana la malinconia, l’insicurezza e l’attaccamento nei confronti del passato.
Procedimento
Sedetevi per terra e accendete una candela bianca. Collocatela davanti alla mano sinistra che appoggerete sul ginocchio sinistro col palmo rivolto verso l’alto. La mano destra tocca il pavimento. Rimanete in questa posizione per qualche minuto e respirate profondamente.

Mantra consigliato: prana apana sushumna hari

Pietre utili ad armonizzare le energie durante la luna piena: prehnite, malachite, labradorite, adularia. Indossatele o tenetele accanto a voi mentre meditate.

Se hai bisogno di un consulto tarologico per esaminare una situazione che ti sta a cuore scrivimi e chiedi informazioni.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.