Cerca

Luna piena della prosperità in Revati 13 ottobre: tempo di chiudere i cicli

La luna piena si formerà il 13 ottobre in Revati, la nakshatra che simboleggia il ventre della Madre cosmica in cui vita e morte danzano incessantemente.
Situata nelle mistiche acque dei Pesci, le sue stelle hanno il compito di guidare le anime alla ricerca della saggezza.
Revati significa “prospera” e il suo simbolo è un tamburo.

La “luna piena del raccolto”, nota col nome di Sharad Purnima, sarà benedetta da Lakshmi. Si narra che durante la “magica notte” la dea dell’abbondanza e della prosperità inondi il cielo stellato con una pioggia di shakti detta “Amrita Barkha”, un nettare con proprietà benefiche e curative per il corpo.
I devoti dopo aver preparato il “kheer“, una sorta di budino fatto con latte, riso e zucchero, pregano all’aperto per ottenere salute e ricchezza.
Il kheer potrà essere consumato solo la mattina seguente quando “i raggi lunari” lo avranno arricchito di Amrita, in modo da assicurare benessere e felicità a chi lo mangia. Non di rado, i fedeli indù danzano la “Maha Raas” (danza dell’amore divino) in onore di Krishna.

Revati è governata da Budha/Mercurio, il pianeta che governa la mente e l’intelletto. La divinità associata alla nakshatra è Pushan (uno dei 12 Adityas). Secondo i Veda ha il compito di scortare le anime nell’Aldilà, proteggere i viaggiatori e aiutare gli uomini a ritrovare gli oggetti (e gli animali) smarriti.
Pushan è colui che dispensa la saggezza necessaria a chiudere i cicli che hanno fatto il loro corso nelle nostre vite. Chiediamo di riuscire a vincere le illusioni, la capacità di comprendere le lezioni karmiche e la perseveranza nell’apprendimento delle pratiche spirituali.

Revati è la ventisettesima casa lunare vedica, l’ultima, e rappresenta il raggiungimento della completezza spirituale. Il 13 ottobre sarà il momento più adatto per allontanarsi in modo definitivo da tutte le persone e le situazioni che avvelenano la nostra essenza.
Marte e Saturno fino al 9 novembre ci aiuteranno a capire quali errori non ripetere e ad assumerci le colpe delle nostre mancanze. Dovremo osservare le nostre emozioni e tenere a bada l’impazienza e l’aggressività.
Mercurio a partire dal 23 ottobre ci metterà tutti alla prova: il nostro modo di re-agire a situazioni ed eventi stressanti, sui quali non possiamo esercitare alcun controllo, ci mostrerà chi siamo davvero e soprattutto se siamo maturati.

Questa luna piena ci darà l’occasione di rimuovere le paure e il karma negativo che bloccano il manifestarsi dell’abbondanza nella nostra vita.
Le preghiere per aiutare le anime in difficoltà avranno una sorta di “canale privilegiato”.
Se vi sentite confusi, in bilico fra passato e futuro, fra la fine di un capitolo e un nuovo inizio, non abbiate paura. E’ l’occasione giusta per chiedere alle forze universali di illuminarvi.

Attività favorite: viaggiare, rilassarsi, ottenere prestiti, vendere beni, meditare con la musica e la danza, terminare dei progetti, chiudere dei cicli, eliminare le abitudini nocive, purificarsi bevendo molta acqua.
Rituale (da svolgersi preferibilmente all’aperto): accendete una candela di colore rosa o crema. Scrivete su un foglio quali cicli volete chiudere, quali abitudini negative desiderate eliminare. Poi mettetelo accanto alla candela. Recitate il mantra che preferite 108 volte per sentirvi protetti, nutriti e supportati. Lasciate che la candela si consumi del tutto.
Revati stimolerà: l’introspezione, la crescita spirituale e le pratiche a sostegno del sesto chakra.
Mantra consigliati: Mantra di Lakshmi, Visnù, Budha, “Om Lam”, “Om Ksham”.

Hai bisogno di un consulto tarologico privato? Chiedi maggiori informazioni qui

Fonte parziale: VedicAstroYoga

Kheer

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.