Cerca

Shani/Saturno diretto 18 settembre 2019: trasformare il dolore

Saturno/Shani oggi riprende il suo moto diretto. Se la luna piena ha segnato un momento di liberazione dal passato, Saturno favorirà la guarigione interiore, l’avvento di una nuova consapevolezza e la capacità di rialzarsi dopo aver digerito importanti lezioni karmiche.
Secondo l’astrologia vedica infatti, Shani è il dio del karma, colui che ci ripaga (nel bene o nel male) delle nostre azioni.
Molte persone in questi giorni hanno vissuto eventi traumatici o si sentono ad un bivio rispetto ad una (o più) situazioni da sbrogliare. Alcune ci riusciranno, altre, col supporto di Marte, dovranno impegnarsi ad analizzare più a fondo la realtà.
Nettuno ha reso i sogni vividi e le intuizioni accurate, specie per quel che riguarda gli amori karmici e i ricordi delle vite passate.

In questi giorni potreste sperimentare insonnia, malumore, confusione, malinconia, ipersensibilità, proprio in risposta al “cambio di marcia” di Saturno congiunto alla forte azione lunare.

Cercate di non giudicarvi, di restare nel presente, di non essere severi con voi stessi. Ogni sofferenza e ogni dubbio sul nostro cammino hanno il compito di aprirci gli occhi e di far emergere tutta la forza e tutto il potenziale racchiuso nell’anima.
Shani ci priva delle illusioni del mondo solo per ricordarci che l’essenziale è invisibile agli occhi. Le trasformazioni che compie su di noi hanno effetti solidi e duraturi se affrontate con l’umiltà e la pazienza di chi vuole confrontarsi con i propri limiti, scrutare le proprie ombre e maturare spiritualmente.

Il colore associato a Shani è il nero, come l’oscurità necessaria a far germogliare i semi e il suo simbolo rappresenta l’unione dello spirito con la materia.

Shani insegna l’importanza di donare il proprio supporto ai più bisognosi e di contribuire in modo disinteressato al benessere della comunità. Solo l’amore che possiamo offrire agli altri è eterno: nessun bene materiale potrà tenerci compagnia nella nostra tomba (Shani è l’archetipo dell’anzianità, della saggezza e della morte).

Ogni abuso di potere, ogni atto di egoismo, ogni azione irresponsabile e crudele (specie se perpetrata a danno dei più deboli) è registrata con la massima cura da Shani. Che elargirà a ciascuno la sua medicina.
Usiamo questi giorni per centrarci, per fare del bene, per chiedere scusa, per meditare, per ringraziare gli antenati, per onorare gli anziani in famiglia, per strutturare i nostri piani per il futuro.

Mantra di Saturno: Om Pram Preem Praum Sah Shaneshcharaya Namah
Significato: Shani, Signore, ti porgo i miei saluti. Mostrami il tuo favore e calma i miei sensi.
Recitatelo quando vi sentite scoraggiati e amareggiati dalle prove della vita. Preferibilmente di sabato, al tramonto, usando un mala di onice nera e indossando capi scuri.

Benefici:
-Shani aiuta a sviluppare le virtù della perseveranza, della disciplina e dell’autocontrollo.
-In quanto Signore del destino può migliorarlo.
-Shani dissolve le illusioni e sostiene la nostra crescita spirituale. Incentiva l’onestà e le buone azioni.

Se io potrò impedire
a un cuore di spezzarsi
non avrò vissuto invano
Se allevierò il dolore di una vita
o guarirò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avrò vissuto invano
Emily Dickinson

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.