Eclissi parziale di Sole 13 luglio: l’arte di voltare pagina


L’eclissi di Sole del 13 luglio sarà il primo di una serie di eventi astronomici di grande rilevanza (eclissi di luna 27 luglio- eclissi solare 11 agosto) anche se in Italia non la potremo osservare. Ogni eclissi libera una grande energia che spinge le persone ad analizzare le zone buie della propria psiche e a compiere cambiamenti importanti sotto la spinta di una rinnovata consapevolezza. Al pari di un combustibile a contatto col fuoco aspettiamoci eventi inattesi, un po’ di insana agitazione e una danza sfrenata con tutti gli scheletri che abbiamo nascosto nell’armadio.
L’eclissi avrà luogo nella nakshatra di Punarvasu che tradotto significa “il ritorno della Luce” a ricordare la grande tempesta di Ardra, la costellazione precedente.
Punarvasu ha il potere di donare benessere e abbondanza poiché rappresenta la Dea Madre dei principi solari che sostengono il piano terreno con la luce del dharma (Aditi- Āditya).
Detta “Stella dello scopo” riaccenderà il coraggio in tutte le persone che si sentono perse.
E’ una nakshatra che promette nuove possibilità, crescita e rinnovamento. Il suo simbolo è un arco pronto a scoccare la sua freccia: chiediamoci in quali aree della nostra vita osteggiamo il cambiamento e prepariamoci a ricevere una spinta benevola dall’universo al fine di accelerare il processo di rinascita. Sarà il momento giusto per fare nuovi piani per il futuro, stabilire obiettivi finanziari a lungo termine, iniziare abitudini salutari, riesaminare la gestione del denaro, riflettere sulle relazioni sentimentali, interrompere gli schemi negativi del passato .
Giove domani riprenderà il moto diretto aiutandoci con un pizzico di ottimismo e speranza in più.
E’ il momento giusto per dare una svolta alla propria esistenza!

Fonti:
Nakshatra
Vedicastroyoga

Copyright
I contenuti presenti sul sito “Caverna Cosmica” dei quali è autore il proprietario del sito non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Ogni violazione sarà perseguita ai sensi della legge.

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento