Simbologia della Felce


felce magica In Germania leggenda vuole, che le streghe usino la felce maschio per rendersi invisibili, la notte di Valpurga. Ma in quella di San Giovanni, i contadini russi si recano nel bosco, poco prima dello scoccare della mezzanotte, portando una salvietta bianca, una Croce, il Vangelo, un bicchiere d’acqua e un orologio. Trovata una felce, tracciavano con la croce un gran cerchio intorno alla pianta; stendevano la salvietta sulla quale ponevano la Croce, il Vangelo e il bicchiere d’acqua e controllavano l’orologio. A mezzanotte in punto, sulla felce appariva un fiore che risplendeva come oro; sarebbero poi apparsi tre soli e una luce avrebbe illuminato la foresta, avrebbero udito un coro di risate e una voce femminile che li chiamava. Se non si fossero spaventati, avrebbero conosciuto ciò che stava succedendo e sarebbe successo nel mondo. In Boemia dicevano che chi si fosse procurato il fiore d’oro avrebbe ottenuto la chiave per scoprire i tesori nascosti, e che se donne vergini avessero steso un panno rosso sotto di esso, vi sarebbe caduto dentro dell’oro rosso. Ma anche il seme della felce avrebbe svolto gli stessi servigi. In Tirolo si diceva che mettendo semi di felce fra il denaro questo, non sarebbe mai diminuito. In Stiria credevano che il fiore di felce si schiudesse nella notte di Natale e chi lo avesse colto sarebbe diventato ricco. Il fiore colto nei due solstizi, lascia supporre che essi fossero considerati emanazioni vegetali del sole. Lo confermerebbe una leggenda tedesca secondo la quale un cacciatore sparò al sole nel giorno di San Giovanni a mezzogiorno; caddero tre gocce di sangue che raccolte in un panno bianco, divennero semi di felce. Il seme della felce è d’oro perché creduto un’emanazione dell’aureo fuoco del sole.
Nell’Europa del nord le felci sono piantate nei pressi delle case o tenute nelle abitazioni per allontanare invidia e maldicenze. In Inghilterra si dice che addormentarsi su un letto di felci farà sognare i problemi che si incontreranno in futuro, ma anche il modo per risolverli. Un solo rametto, posto sotto il letto fornirà in sogno, la soluzione al problema che tormenta maggiormente la vita di  una persona. L’incenso di foglie di felce scaccia gli spiriti malvagi, i serpenti e gli incubi. Mangiare un pezzetto di felce prima di dormire stimolerà i sogni profetici. Per proteggervi contro le energie negative, preparate un incenso con: foglie di ortica, alloro, ruta, iperico e felce. Bruciatelo di domenica.

Bibliografia:

Lux

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento