Cerca

Capperi, cipolla rossa e radicchio: i cibi che mettono ko il Covid

La scoperta di una molecola di origine naturale in grado di inibire il Coronavirus sta facendo il giro del mondo. Si tratterebbe della quercetina, sostanza contenuta in vegetali comuni come per esempio capperi, cipolla rossa e radicchio.

Cos’è la quercetina e come funziona
La quercetina è una molecola di origine naturale in grado di agire da inibitore specifico per il coronavirus SARS-CoV-2, responsabile del Covid-19. Nello specifico, questa molecola ha un effetto destabilizzante su 3CLpro, cioè una delle principali proteine del virus fondamentale per il suo sviluppo.

Rizzuti, autore della parte computazionale dello studio, ha affermato: “la quercetina si lega esattamente nel sito attivo della proteina 3CLpro, impedendole di svolgere correttamente la sua funzione. Già al momento questa molecola è alla pari dei migliori antivirali a disposizione contro il Coronavirus, nessuno dei quali è tuttavia approvato come farmaco”.

Ancora Rizzuti: “La quercetina ha una serie di proprietà originali e interessanti dal punto di vista farmacologico: è presente in abbondanza in vegetali comuni come capperi, cipolla rossa e radicchio ed è nota per le sue proprietà anti-ossidanti, anti-infiammatorie, anti-allergiche, anti-proliferative. Sono note anche le sue proprietà farmacocinetiche ed è ottimamente tollerata dall’uomo”.

Non è tutto: la quercetina può essere facilmente modificata col fine di sviluppare una molecola di sintesi ancora più potente, grazie alle piccole dimensioni e ai particolari gruppi funzionali che caratterizzano la sua struttura chimica. Dal momento che non può essere brevettata, tutti possono usare la quercetina come punto di partenza per nuove ricerche.
La scoperta della quercetina come inibitore del Coronavirus responsabile del Covid-19 è il frutto del lavoro di ricerca condotto da Bruno Rizzuti dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Nanotec) di Cosenza, assieme a un gruppo di ricercatori di Zaragoza e Madrid.

Fonte: In Italia magazine

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.