Significato dei numeri nei Tarocchi


numeri e tarocchiLa numerologia nei Tarocchi si sviluppa come un’evoluzione da I a 10, in perenne mutamento, come il ciclo delle stagioni. Tale ordine segue la crescita tipica degli esseri viventi nella dimensione verticale: un essere umano o una pianta si elevano verso il cielo, man mano che crescono. L’uno parla di un grande potenziale energetico: è paragonabile a un seme, a un inizio. Nulla si oppone ad un inizio. Il due è associato alla ricettività: indica un accumulo di forze, desideri, idee, sentimenti. E’ la gestazione prima della nascita. Il tre è energia creativa, che non sa ancora bene che direzione prendere. E’ la mancanza di esperienza che possiamo sperimentare, ad esempio nell’adolescenza. Il quattro indica la stabilità dell’elemento Terra, del quadrato: l’energia si stabilizza, c’è una padronanza della vita materiale, chiarezza di idee, tranquillità emotiva, come un sovrano seduto sul proprio trono. Il cinque, chiama un passaggio dalla Terra al Cielo, è un ponte e in quanto tale implica una possibilità, un conflitto, una tentazione: sconvolge la stabilità, la supera. Il sei è il movimento verso il Cielo:  insegna che fare ciò che si ama, rende innamorati della vita. Nel sette, questo piacere diventa una forte azione nel mondo, matura, rispetto al tre, poiché si è acquisita una certa esperienza. E pone un obiettivo da raggiungere. L’otto è la perfezione del quadrato del cielo, equilibrio e ricettività totali: la perfetta abbondanza materiale, la pienezza del cuore. Il nove mette nuovamente in discussione la doppia stabilità del 4 (8): la crisi è necessaria per favorire il passaggio verso l’ignoto della fine di un ciclo. Il 9 sceglie di abbandonare la perfezione per mettersi in marcia senza una meta precisa. Il dieci è la totalità compiuta, la fine di un ciclo e l’inizio di uno nuovo.

-Il 2 e itarocchi zodiacol 3 sono nella sfera materiale. Indicano in una fase di accumulo, immaturità, incompletezza.

4 e 5 sono sempre nella materia. Ma inizia una fase in cui si è adulti, c’è l’esperienza.

6 e 7 sono “cielo attivo”. Ricezione e azione dal cielo, c’è una meta, si sa ciò che si desidera concretizzare nel mondo.

8 e 9 sono uniti al fine di consentire un’evoluzione dello spirito.

Ogni grado della numerologia quindi, è chiamato ad evolvere nel grado successivo. Queste coppie di numeri, in una lettura, possono rappresentare un’evoluzione (dal numero minore al maggiore) o un conflitto (ricettivo/attivo), o un ristagno delle energie o di una situazione (un numero maggiore affiancato ad uno minore in una stesa).

 

Lux


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento