Cerca

Significato, usi e leggende sulla Pervinca o viola della strega

Simbologia planetaria: Venere

La pervinca o viola della strega è una piantina sacra alla Grande Madre. In Russia è associata alla primavera tanto da essere soprannominarla “rondine dei fiori”.
In Inghilterra si diceva che le foglie mangiate dal marito e dalla sua sposa avrebbero propiziato l’amore fra loro. In molti paesi si usava spargerne i fiori davanti agli sposi ma se ne intrecciavano anche i rami a formare coroncine per i morti. In Grecia le donne raccoglievano i fiori di pervinca e li lanciavano sul pavimento, gridando degli scongiuri per allontanare la sfortuna dalla propria abitazione.
Una leggenda cristiana narra che in origine i fiori di pervinca fossero bianchi ma siano diventati indaco perché la Madonna li sfiorò.
Si tratta di una pianta dalle proprietà miracolose, in effetti: cura cefalee e vertigini, disturbi della memoria, sclerosi cerebrali, linfomi e mielomi. Nelle forme di tubercolosi polmonari se ne utilizzano le foglie per le loro capacità emostatiche. E’ un ottimo tonico per combattere le anemie leggere e la mancanza di appetito. Grazie ad un alcaloide, la vincamina, migliora la circolazione del sangue abbassando la pressione arteriosa e dilatando i vasi. A dosi elevate è tossica.
Se volete attrarre la fortuna e l’amore portate sempre con voi un fiore di pervinca. Per ritrovare la passione col vostro amato è sufficiente spargere una manciata dei suoi petali sotto il letto. La tradizione popolare sostiene che bruciare qualche fiore di pervinca protegga dall’invidia e faciliti le entrate di denaro. Si narra che solo le persone pure possano beneficiare dei suoi poteri e vada raccolta quando la luna è crescente (prima, nona, undicesima o tredicesima notte).
Quando si raccoglie bisogna pronunciare queste parole: “Ti prego, vinca pervinca, per l’arte delle tue tante virtù utili e salutari, tu che vieni a me felice di fiorire con tanta grazia, vestimi cosicché sia protetta, prospera e i veleni e l’acqua non possano recarmi alcun danno”.

Usatela per: protezione, attrarre l’amore, aumentare il vostro fascino, attrarre la prosperità e la salute, come offerta, per allontanare la sfortuna e le energie negative, per bandire dalla vostra casa gli spiriti inquieti (collocate un rametto di pervinca davanti alla porta d’ingresso), per proteggervi dalla negatività e mitigare le vostre paure (in particolare panico e terrori notturni).

Bibliografia:

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.