Cerca

Significato simbolico del Covid-19: la notte oscura del mondo fra pandemia e lockdown

La parola pandemia deriva dal greco πάνδημος (pándēmos), “ciò che interessa tutte le persone” e indica la diffusione di una malattia epidemica su scala globale. Pan significa tutti. Demos significa popolazione.
Pan è anche il nome del dio della natura, la personificazione di ciò che in essa è selvaggio e indomito. Sebbene sia un dio bonario e gioioso può scatenare il panico (paura totale).
Il coronavirus, letteralmente “veleno con la corona”, ha di certo scatenato il caos nel mondo ricordandoci che la nostra razza non domina la natura né i suoi ospiti più piccini, capaci di diffondersi in modo astuto e veloce.
Con il termine Coronavirus in realtà ci si riferisce a una vasta famiglia di virus dall’aspetto simile a una corona (se osservati al microscopio).
A livello simbolico la corona è l’attributo degli dei o dei re ed evoca il concetto di potere e supremazia.
E se Regina Natura, stanca della nostra arroganza, ci stesse impartendo una tremenda lezione d’umiltà? Se dal suo punto di vista il vero virus fossimo noi?
Un’altra riflessione dobbiamo farla sul termine quarantena. Il numero quaranta nella Bibbia simboleggia la prova, l’iniziazione, il castigo. Rimanere in esilio finché il virus alberga nel proprio corpo sembra  una prova ardua e dolorosa da affrontare.
La tredicesima lettera dell’alfabeto ebraico, la Mem (che corrisponde all’archetipo della Morte nei Tarocchi) ha un valore numerico di 40. Il tredici rappresenta l’instabilità, un passaggio violento da uno stato all’altro.
I numeri 13 e 40 condividono gli stessi significati di prova iniziatica o trapasso che permette una seconda nascita, la nascita spirituale.
La luna a ridosso del nuovo anno vedico, lo scorso 24 marzo, si è formata nella nakshatra Uttara Bhadrapada.
Secondo la tradizione, le stelle che la compongono sono connesse all’inizio e alla fine di grandi cicli cosmici e insegnano a trarre il meglio dalle esperienze che derivano dalla sofferenza umana. Governata da Shani/Saturno si raffigura coi piedi frontali di un letto funerario, a sottolineare la morte dell’ego e la liberazione dalle impurità della materia.
Delimitato dai suoi anelli, “il Grande Malefico” esprime bene l’archetipo della prova, della purificazione e del confinamento. Non è un caso se il termine inglese “lockdown” continua a risuonare come il peggiore degli incubi.

-Il 2019 è stato un anno Vikari (significa disordine, malattia). E in effetti dopo la parola Covid c’è il 19, ad indicare l’anno della sua comparsa.
-Il 2020 è un anno Sharvari (significa notte).

Va da sé che stiamo cercando di uscire dalla notte oscura dell’animo umano.
Curioso che il termine influenza derivi dalla vecchia concezione astrologica e della dottrina miasmatico-umorale, che l’infezione fosse causata dall’influenza degli astri.
Se Saturno è il dio della saggezza e dell’introspezione forse bisognerebbe interrogarsi sul perché “gli astri” ci hanno messo sottochiave.
Una purificazione necessaria alla fine del ciclo Kali Yuga? Un karma da scontare per aver maltrattato Madre Natura? Solo ipotesi…
Questo virus porta il nome del chakra che incorona tutti gli altri e ci connette alla sfera divina.
La corona è in rapporto diretto con la testa e ne condivide il simbolismo legato al divino, alla natura celeste e all’energia spirituale.
E se “il piccolo mostro” ci stesse dando l’occasione di espandere la nostra consapevolezza? Di rimuovere gli attaccamenti e gli schemi che ci impediscono di riconoscerci davvero come energia interconnessa e parte del tutto/ Pan?
Sahasrara simboleggia il diritto di imparare, di avere una corretta informazione, di conoscere ciò che accade, di allargare i propri orizzonti spirituali.
Probabilmente “lassù” hanno deciso che per noi è il momento di evolvere, di passare dal buio alla luce. Risvegliarsi significa rispettare non solo la natura, ma qualunque forma di vita. Una strada che per l’umanità sembra ancora in salita.

1 commento

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.