Cerca

Simbologia Pipistrello

1382937_644602725572227_1602807096_nIl pipistrello non è di certo il più amato fra gli animali forse a causa di tutte le leggende sinistre che lo vedono protagonista assieme a streghe, vampiri e spettri; o magari, per il presunto vizietto di “attaccarsi” ai capelli delle donne. Eppure sul piano sacro è un animale piuttosto positivo e gli vengono attribuite intelligenza e saggezza come sue qualità essenziali. Ciò deriva dal fatto che è capace di spostarsi senza urtare gli ostacoli, benché sia cieco. Il suo simbolismo si riconnette alla seconda vista e alla facoltà di precognizione. In Grecia è chiamato “nukteris“, da nyks, notte. Le Erinni, impietose vendicatrici, hanno sembianze di vecchie dalla testa di pipistrello, con serpi al posto dei capelli.
In Cina il pipistrello è simbolo di lunga vita e prosperità. Cinque pipistrelli disposti a stella figurano le cinque felicità (wu fu): ricchezza, longevità, tranquillità, culto della virtù e buona morte.
Secondo Agrippa è sacro a Saturno e il suo sangue è utile alla preparazione di unguenti atti ad evocare gli spiriti.
Presso i Nativi Americani il pipistrello era tenuto in grande considerazione per via della sua spiccata sensibilità e rappresentava  l’intuizione, il sogno e la visione. Gli sciamani ne invocavano lo spirito quand’era necessaria una particolare energia detta “la vista notturna” capace di svelare qualunque arcano.
Nella cristianità dei primi secoli i pipistrelli rappresentavano la carità mentre nei bestiari medievali simboleggiavano la lussuria e i peccatori che vivevano nelle tenebre. Il motivo sta nel fatto che i pipistrelli si accoppiano sia con i maschi che con le femmine. In Occidente è associato alle forze oscure e sotterranee e di conseguenza ai demoni. Non stupisce che il diavolo sia rappresentato con ali di pipistrello. E’ il caso del quindicesimo arcano dei Tarocchi di Marsiglia. Dalla stessa associazione negativa trae origine l’usanza di inchiodare i pipistrelli alle porte delle case per allontanare gli spiriti nefasti. Un’altra superstizione vuole che l’occhio destro di un pipistrello renda invisibile chi lo porta con sé. Nell’approccio psicologico costituisce uno degli oggetti fobici più diffusi e trova eco nell’inconscio mediante le pulsioni considerate sporche o pericolose dal Super-Io.
Come animale di potere simboleggia la ricerca interiore. La sua medicina è la consapevolezza. Invocate il suo Spirito quando sentite il bisogno di riflettere e comprendere i vostri desideri più autentici.
Se decidete di lavorare con questo totem, sarete messi alla prova, perché richiede il massimo impegno per la crescita spirituale. Nei sogni è di buon auspicio per le donne incinte e talvolta indica il bisogno di ritirarsi in meditazione per accedere alle verità interiori.

I progenitori dei vampiri
la-passione-tra-il-conte-e-la-sua-amata-nel-film-ispirato-a-bram-stokerFino a qualche decennio fa nella Lucchesia si credeva che le streghe bevessero il sangue dei bambini o lo usassero per ricavarne filtri magici. La figura del vampiro moderno deriva dalla tradizione germanica/slava. Si favoleggiava che quando la salma non era ancora putrefatta l’anima era in qualche modo congiunta ad essa; questi corpi decomposti potevano conservarsi solo bevendo il sangue dei viventi. Burcardo di Worms nel suo “Liber decretorum” scrisse che era buona norma trafiggere le donne morte di parto perché il bambino si sarebbe potuto trasformare in vampiro a causa della sua “fame di vita“. Anche i morti scomunicati potevano diventare “succhiatori di sangue”.
I Rumeni chiamano i vampiri “strigois” che significa “gridare” perché lancerebbero urla assordanti durante i loro scontri la notte di Sant’Andrea (30 novembre) considerata magica. Una volta  li chiamavano “necurat” (il suicidio) che nella versione deformata “nosferat” è diventato un termine usuale.

Messaggi positivi
-sensibilità
-astuzia
-sogni profetici
-rinascita
-potenziale psichico
-gravidanze felici

Messaggi negativi
-lussuria
-opportunismo
-attrazione per la magia nera
-ipersensibilità
-rischio di vampirizzare gli altri

Bibliografia:
Volario. Simboli, miti e misteri degli esseri alati: uccelli, insetti e creature fantastiche

2 commenti

    1. Non è una cosa così insolita…nel senso, ci sta che due pipistrelli possano essere morti in una cantina forse intrappolati (perché prediligono il buio).
      Comunque lo interpreterei così questo segno: qualcosa deve finire per facilitare una rinascita. Probabilmente tu sai a quale settore della tua vita si riferisce.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.