Bucaneve


Simbologia planetaria: Luna- Saturno

Il Bucaneve è un fiore che emana forza e purezza. Come tutte le piante che annunciano la Primavera è considerato di buon augurio, perciò si usa regalarlo in segno dsnowdrops_1821807ii speranza.
Secondo una leggenda greca il bucaneve è nato dalle lacrime del vento, che ogni anno al primo tepore del sole, piange la morte di Icaro. 228893Presso i Celti era sacro alla Dea Brigit, la Vergine luminosa.
In Gran Bretagna raccogliere i bucaneve porta sfortuna poiché somigliano a tanti piccoli corpi esanimi.
Una novella cristiana racconta che Eva, dopo essere stata cacciata dal Paradiso, fu consolata da un angelo. La creatura divina mossa a pietà, trasformò alcuni fiocchi di neve nei candidi boccioli.
Per aumentare la forza di volontà e i poteri psichici aggiungete nell’acqua del bagno una manciata di fiori secchi di bucaneve e rimanete nella vasca non oltre venti minuti.
Il bulbo ha a numerose proprietà curative, anche se l’assunzione “fai da te” è sconsigliata. La galantamina è utile nella cura della miastenia, di diversi tipi di affezioni neuromuscolari  e viene impiegata per rallentare la progressione del Morbo di Alzheimer.

Curiosità: chi raccoglie un bucaneve la prima notte di luna dopo la fine di gennaio avrà fortuna tutto l’anno. Tutta la pianta è velenosa.

Usatelo per: ritrovare forza nelle avversità, allontanare i dolori del cuore, amplificare i poteri psichici, purificare la casa.

Pietre da associare al bucaneve: adularia, giada, prehnite, ossidiana fiocco di neve.

Bibliografia:
Florario di Alfredo Cattabiani

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento