Cerca

Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi?

Secondo l’astrologia vedica, il susseguirsi di congiunzioni in “Capricorno” (escludiamo Plutone o sarebbero sei) produrranno risultati negativi.
L’intento di questo post non è spaventare o deprimere i lettori, bensì fornire consigli utili a superare questa fase.
Il Surya-Siddhanta indica come probabili i seguenti problemi/temi:
-calamità naturali connesse all’acqua (alluvioni, tsunami, uragani). Dispute fra nazioni in merito al traffico navale/acque territoriali che sfociano in ritardi/blocchi nei trasporti;
-mortalità elevata a causa di una guerra o scoperta di una malattia/infezione/variante che colpirà il sangue in modo particolare (potrebbe innescare il panico in un primo momento);
-4-5-6 aprile: saranno giorni fondamentali per tentare di risolvere i problemi a livello mondiale.
Tempistiche di influenza di Shani (Saturno) sulla situazione: 27 febbraio fino al 28 aprile. Il periodo peggiore sarà dal 26 febbraio al 7 aprile (sarà coinvolta l’azione di Mangala/Marte). Possibili scenari: perdite economiche, carenza di cibo e risorse (Samhita).
Lo spettro del nucleare (Plutone) sarà presente ma in modo indiretto. Dal 13 aprile Giove/Guru dovrebbe gradualmente migliorare la situazione.

Rimedi vedici (e non):
-essere coscienti delle proprie parole ed azioni durante i prossimi mesi
meditazione, recitare mantra per la pace e per superare la rabbia (meglio sotto la doccia). Il mantra di Shani può aiutarci molto.
-donazioni per sostenere associazioni benefiche (medici, volontari ecc.)
-non farsi fagocitare dalle emozioni negative (evitiamo di amplificare le vibrazioni basse). Ogni preoccupazione indebolisce soprattutto cuore, polmoni e reni!
-fare lunghi pediluvi serali
-superare qualunque tipo di divisione prediligendo la pace e il perdono. Perdoniamo noi stessi, gli altri, evitiamo discussioni inutili
-non seguire la tv in modo ossessivo
-pietre utili: ametista, quarzo rosa, lapis, prehnite, acquamarina
-se vi sentite nervosi e spaventati aiutatevi con gli oli essenziali di lavanda, cedro e arancio amaro
-no a cibi piccanti, troppo dolci, grassi, all’abuso di alcol o farmaci
-sì a integratori di ferro, vitamina d, erbe immunostimolanti

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.