Come capire se c’è una presenza


Esistono vari modi in cui uno Spirito può richiamare la nostra attenzione, che si tratti di un familiare o meno. Esaminiamo i più comuni:

Svegliarsi all’improvviso
Se vi svegliate ogni notte sempre alla stessa ora, in particolare alle 03.00 (in pieno stadio REM del sonno) è un possibile segno di attività spiritica. Durante la veglia e nella fasi di sonno non-REM il corpo astrale coincide perfettamente col corpo fisico, tramite il legame formato dal corpo eterico.    
Nel sonno REM invece, il legame eterico si allenta e il corpo astrale si separa. Questo ci fa percepire le Entità presenti a livello astrale ed è possibile sentirsi sfiorare, udire suoni, rumori e voci.
Alcuni autori alludono a questi fenomeni come allucinazioni ipnagogiche ma spesso avvengono perché si verifica un’OBE.
La separazione notturna del corpo astrale dal corpo fisico è un meccanismo naturale di ricarica energetica.
Quando l’attività diurna ha consumato l’energia eterica del corpo oltre un certo limite, dev’essere recuperata attraverso l’esposizione dell’astrale alla naturale corrente di energia eterica (o Prana) che normalmente fluisce tutt’attorno a noi nell’ambiente.

Variazioni termiche
Un’altra indicazione di attività spiritica è data dalla presenza di variazioni termiche improvvise all’interno di un luogo. Se entrate in una stanza e senza motivazioni plausibili, la temperatura è ben inferiore rispetto alle altre o se vi trovate in un luogo e una corrente fredda vi sfiora, sappiate che gli Spiriti assorbono il calore dell’aria quando si manifestano (il calore infatti è energia).     

Scritte e apporti
Quando la predisposizione medianica è accentuata potrebbero verificarsi eventi di una certa intensità, come ad esempio, lo spostamento di oggetti ad opera non umana, fenomeni di scrittura diretta e materializzazioni di Entità.    
Ricordo che una notte, precisamente nel 2012, mi svegliai perché il telefono era “impazzito”: suonava e si spegneva… di continuo!    
All’inizio pensai che si fosse rotto ma poi le luci di casa iniziarono a lampeggiare. Decisi di farmi coraggio, attraversai il corridoio e vidi diversi oggetti spostati, in particolare un’immagine sacra.     
D’istinto la voltai e sul retro vidi dei disegni e alcune scritte in inglese.
I segni a matita erano irregolari, leggeri, di certo non era la mia grafia!

Messaggi, segni, sincronicità
Coincidenze, oggetti spostati, numeri e parole che vi “perseguitano”, hanno un significato: sono messaggi degli Spiriti. Annotate ogni “fatto strano”, le date in cui si verificano e alla fine ne comprenderete il senso.

Segni dalla natura
Gli Spiriti, in particolare le Guide, qualche volta usano insetti o uccelli per farvi sapere che vi sono vicini e attirare la vostra attenzione. Ogni animale, come ogni pianta, ha un particolare significato simbolico che va esaminato.

Gli animali lo sanno
Se avete degli animali in casa e all’improvviso iniziano ad essere spaventati, nervosi o fissano un punto della stanza senza alcuna ragione allora potrebbe esserci una presenza.

Energia
Se l’impianto elettrico non è guasto e vi capita spesso di osservare: lampadine che esplodono, sbalzi di corrente, elettrodomestici che si avviano o spengono senza motivo apparente, telefono che squilla e poi si spegne, è probabile che una presenza cerchi di comunicarvi qualcosa.

Profumi
Quando sentite un profumo o un forte odore d’origine ignota, è possibile che sia presente uno Spirito.

Sensazioni
Gli Spiriti possono interagire con la nostra aura per creare sensazioni fisiche. Potreste anche sentirvi “osservati”, come se un’ombra vi seguisse.

Sogni
Se sognate sagome immerse nella luce o prima di addormentarvi (ad occhi chiusi) vedete dei volti è probabile che siano Spiriti. Se non li riconoscete, forse si tratta di persone che avete incrociato nelle vite passate e vi sono ancora vicine.

Raps
Se siete soli e sentite colpi o rumori forti ripetersi, uno Spirito desidera manifestarsi. Provate a calmarlo affermando con voce ferma e decisa: «Ho capito, ora basta per favore». 

Salva

Salva


Supporta il mio sito!
  1. 1
    Beatrice

    Bellissimo articolo e di grande aiuto! Sono capitata sul tuo sito perche’ sto cercando di dare un senso alla presenza di un gatto nel posto in cui mi trovo… posso raccontarti meglio in privato via mail?
    Complimenti ancora per l’intero sito!

  2. 3
    michaela

    Io ho sentito farmi sul braccio il giochino dell’omino che cammina con le due dita…stavo quasi per svegliarmi… Poi da sveglia ho sentito una presenza…un tocco dietro i polpacci…ho perso da poco mio fratello…penso fosse lui

    • 4
      Lux

      Sono dei bellissimi segni, molto dolci, che evocano amore e protezione. Anch’io credo sia tuo fratello e penso sia il suo modo per non farti sentire sola.
      Mi dispiace moltissimo per la tua perdita Michaela, ma per esperienza posso dirti che nessuno muore mai davvero, in realtà. Inoltre hai il nome dell’Arcangelo più luminoso (Michele) e sono certa che ti darà la forza per affrontare questo difficile momento.
      Un abbraccio e grazie per questa testimonianza,

      Lux

  3. 5
    gaia

    Salve i miei genitori nella loro camera da letto sentono di tanto in tanto un telefono che squilla, però lo squillo è di quelli antichi…che significa?

  4. 6
    Lux

    Diamo per scontato che non sia il telefono dei vicini. 🙂
    Allora, il telefono è uno strumento di comunicazione. Se questo fenomeno si verifica prevalentemente di notte, mi fa pensare sia un modo, da parte di qualche entità di attirare l’attenzione, o in assenza di altre manifestazioni (sentirsi toccare o sentir voci), sia una sorta di “residuo” di energia legato ad una situazione che si verificava in passato in quel luogo. Se vuoi darmi ulteriori particolari o capire come “purificare” la stanza scrivimi in privato. Lux

  5. 7
    Luca

    Queste sono tutte cose che mi succedono ogni notte nella mia stanza. Cosa bisogna fare per mettersi in contatto con queste presenze?, se hanno bisogno di un aiuto glielo darei volentieri, ma come devo fare?

  6. 9
    Chiara

    Ciao sono Chiara, da circa un anno ho perso il mio papà! lo sento sempre molto vicino a me. di notte mi sfiora la guancia scoperta, ogni tanto sento dei rumori… la sua foto appoggiata sul comodino a volte la trovo caduta…. e ieri l’ho visto vicino a mia mamma nel giorno del battesimo di mia figlia. nei miei sogni mi viene a trovare e appena morto mi ha raccontato come sta ora che non si trova più tra noi fisicamente. Mi ha detto tantissime cose ed io lo sento sempre presente vicino a me e alla mia famiglia. Per fortuna che c’è sempre altrimenti mi sentirei ancora peggio.

  7. 10
    Luana

    Ciao lux..io sono stata testimone di diverse diciamo “manifestazioni”, io nella mia vita non ho perso nessuno (fortunatamente) di particolarmente legato a me quindi nn capisco, ma mi hanno riferito che, per esempio, spesso si vede una sagoma nera dietro la mia schiena..posso chiederti un consiglio a riguardo perché non so più come comportarmi..?

  8. 12
    Dolcezza

    Io, appena è venuto a mancare mio padre, ho sentito la mattina presto tanto freddo sul viso e mi sono svegliata spaventata ma, poi mi sono detta è papà e mi sono calmata. Poi lo ho sognato ma sempre sereno, felice che faceva convegni, viaggi e chiacchierate con colleghi medici. Non mi considerava o vedeva. Ma io ero felice per lui. I primissimi giorni in casa si sentivano i suoi passi. Cosa può significare? Io quando perdo qualcosa mi rivolgo a lui e la ritrovo. Grazie. Dolcezza

    • 13
      Lux

      Significa che ti è vicino, di sicuro. Ciò che descrivi è proprio il modo in cui si manifestano inizialmente: “un freddo intenso”.
      Raramente a Loro è concesso parlare in sogno, ma ti vuole comunicare che è sereno, altrimenti le visioni oniriche sarebbero angoscianti.
      Continua a pregare per Lui, è molto importante.

      Un abbraccio carissima

  9. 14
    Cristina

    Cara Lux è bellissimo quello che scrivi..io dopo la morte di mio padre vedo spesso piccole farfalle che si avvicinano e anche io ho sognato la neve

  10. 16
    Pulce

    Ciao, io ho perso mia zia a cui ero molto legata, e mio nonno. Spesso dopo la morte di mia zia mi capitava di sentire una scia del suo profumo in posti dove era impossibile che ci fosse tale odore, magari mentre camminavo (sola, lontano da gente che poteva emettere profumo). Tempo fa l’ho sognata, non mi parlava ma mi rivolgeva uno sguardo di rimprovero. Mi sono svegliata molto agitata. Dopo qualche tempo l’ho sognata di nuovo ed era più serena. L’ultima strana esperienza che ho avuto, che mi ha lasciata molto spaventata è successa qualche mese fa: ero a letto, nella mia stanza. La signora di cui mi occupo come “badante” mi ha chiamata e io che ero in dormi-veglia perché ero da poco andata a letto, stavo x alzarmi,… Ho sentito una presenza di fianco a me, nera… Con una mano raggrinzita mi tirava il lenzuolo, mi diceva “vieni ” e con l’altra mano cercava di sfilarmi il cuscino da sotto la testa. Io le dicevo “vai via” e cercavo di accendere la luce, che non si accendeva… È durato qualche minuto poi mi sono svegliata, sentivo freddo e ho dormito tutta la notte con la luce accesa. Anche ora mentre lo scrivo mi scendono le lacrime dalla paura

    • 17
      Lux

      Per quanto riguarda il profumo, sì è una delle manifestazioni che ci avvertono della presenza di un nostro caro, specie se era proprio il profumo di quella persona.
      Nel dormiveglia, possiamo sentire delle presenze, ma anche avere delle allucinazioni ipnagogiche.
      Se senti il profumo di tua zia, significa che oggettivamente, sei più sensibile alla percezione dei mondi sottili.
      Tutte le presenze che avvertiamo come “nere” e spaventose sono Spiriti Oscuri e significa che sono rimasti qui perché durante la loro vita non si sono comportate molto bene.
      O hanno coltivato sentimenti molto negativi.
      Sono da tenere sotto controllo, perché possono influenzare le persone e “rubare” energia.
      Se è capitato solo una volta, non è così rilevante. Però è bene che tu impari a proteggerti. Leggi qui: http://www.cavernacosmica.com/category/difendersi-dalle-energie-negative/
      e se hai altri dubbi contattami privatamente.
      In ogni caso, anch’io all’inizio avevo molta paura. Niente di più sbagliato. MAI avere paura, se ne nutrono, sappilo. Credimi, sei più forte.
      Un abbraccio e stai serena, mi raccomando!

    • 19
      Lux

      Puo’ trattarsi di un caso. Cerca di ricordare che situazione vivevi in quel periodo e che periodo fosse..le date..i mesi..sono importanti per indicarci se e’ stato un nostro caro a farci visita.

  11. 20
    Tania

    A me capita spesso di vedere ombre nere ultimamente non piú cm prima ma ho la sensazione che c e qualcuno dietro di me che mi guarda …. Nn una cattolica credente ma credo che il male esiste xke ho avuto varie manifestazioni inaturali, ma non sto scrivendo x qst , ma xkè credo di avere un demone custode anche se io nn l ho mai chiamato e nn so cm sia possibile ma ogni qualvota che qualcuno mi fa del male a gli succede qualcosa di brutto il giorno dopo o l altro ed e una cs che é accaduta spesso mo chiedo se é sl un caso se esiste davvero o se sn io che lo chiamo cn il pensiero e nn me ne accorgo ?

    • 21
      Lux

      Il nostro “Daimon” o buon demone, o genio, o angelo custode come vogliamo chiamarlo, ci è affidato ancora prima della nascita, indipendentemente dal fatto che noi lo “chiamiamo” o no.
      Le ombre nere, non sono sempre spiriti oscuri, possono anche essere i nostri cari o presenze angeliche che abbassano la loro frequenza per manifestarsi.
      Dipende dalla sensazione che hai.
      Gli angeli non fanno mai deliberatamente del male, certo, alcune reggenze di giustizia sono più intransigenti di altre, perciò se ti attaccano in modo vile, un po’ il karma, un po’ il tuo Daimon, “risponderanno”. Non serve chiedere, Loro lo sanno.
      Saluti

  12. 22
    Marinella

    Salve, ho 4 gatti in casa, e vivo in questa casa da ben quasi 5 anni, e non sempre ma sin dall’inizio ho notato il mio primo gatto che la sera si fissava sempre nello stesso punto, ora sono diventati 4 e sono 2 sere che li vedo nervosi. la sera di pasquetta la femminuccia era con me sul letto e ad un tratto si è tirata su con le orecchie dritte a guardare in un punto fisso come ci fosse qualcosa o qualcuno in movimento. Muoveva anche gli occhi come a seguire una presenza. Ieri sera invece il maschietto mi ha impressionata di più, premetto che io non ho paura ma mi sono preoccupata per lui, in quanto era veramente impaurito, si leccava in continuazione come fanno i gatti quando hanno paura e cambiava posto scappando, ho cercato di tranquillizzarlo e ci sono riuscita solo dopo un bel po. C’è qualcosa che posso fare per capire? grazie

  13. 26
    anna

    ciao, a me succede qst ormai sono anni , avverto delle ombre nere tipo mosche che volano ma in realta’ nn ci sn mosche , fatto sta che dopo 2 o 3 giorni ho la notizia che è morto qualcuno che conoscevo , parenti amici …….invece 2 mesi fa le ombre erano bianche prima volta e seppi che un neonato era in fin di vita ma fortunatamente la bimba e’ ancora tra noi …….cosa significa?

    • 27
      Lux

      Interessante… credo lei sia un po’ chiaroveggente e riesca a cogliere gli eventi futuri tramite questi segni, di cui mi ha parlato. Le mosche si posano sui cadaveri, sono messaggere di morte o eventi infausti. Le sagome bianche, possono essere i nostri cari scomparsi o presenze angeliche. Un caro saluto e continui a far caso a cio’ che le suggerisce l’intuizione.

  14. 28
    Terry Manzo

    ciao Lux..una volta a mia figlia è capitato nel lavoro che mentre puliva le camere di un albergo ha trovato una monetina ,,poi man mano che spazzava ne ha trovate altre e mentre rifaceva il lettino sono cadute altre monetine anche da 10,,lei si e un po spaventata,poi le ha raccolte e nel suo inconscio ha pensato al suo papà morto,,quando è ritornata a casa è andata nella sua camera da letto ha messo in fila queste monete ed è uscita proprio la data della nascita del papà,,lei un po’ spaventata un po’ anche contenta a voce alta ha chiesto al suo papà se era lui in quella camera e se era si che le facesse sentire qualche segno , lei aveva l’ armadio aperto con tutti i vestiti ,,ad un tratto i vestiti si sono mossi come se qualcuno o un forte vento avesse mosso tutti i vestiti.lei è rimasta pietrificata non sapeva se scappare o no ma non e scappata dalla camera ha solo detto ,,allora eri tu..

    • 29
      Lux

      Bellissima testimonianza, grazie mille per averla condivisa. Questa ragazza ha fatto una cosa fondamentale, si è lasciata guidare dall’istinto e ha avuto coraggio.
      E’ proprio così che si affronta un contatto.

  15. 32
    Lisa

    Sono sempre stata molto spaventata da queste manifestazioni, ma a seguito della decisione di intraprendere un percorso di consapevolezza, ho accettato la possibilità di venire a contatto con mondi sconosciuti.Una sera, dopo una bella meditazione, ho riaperto gli occhi e ho visto un’ombra chiara staccarsi e andare in alto. Ho pensato fosse una sensazione dovuta all’aver tenuti gli occhi chiusi, ma spostando lo sguardo a destra ho visto un’altra ombra staccarsi e salire. Ho pensato che essendo salite fossero presenze buone. La scorsa estate camminavo piena di dubbi e dolorosi pensieri. A un tratto ho sentito un fastidio ai polpacci, come se qualcosa di fosse appiccicato alla scarpa e sventolando mi facesse il solletico. Mi sono girata e ho trovato una piuma a terra. Qua a casa, da quando il mio bimbo è nato sono avvenuti eventi strani, come giocattoli che suonavano da soli, io mi sono sentita sfiorare una gamba o la testa. Mi hanno consigliato di porre del cibo in un piatto accompagnandolo con un biglietto in cui chiedo di vivere in armonia con loro (le presenze) e devo dire che da allora sono molto più serena. Io parlo col mio angelo ogni sera e spesso ho sentito le carezze che ho attribuito a lui. L’avvenimento che più di tutti mi ha fatto capire di essere vicina a sollevare il velo è stato vedere mio padre defunto pochi giorni prima che ciò avvenisse davvero. Ne sono successe sicuramente altre che non ricordo. Una cosa è certa: non mi sento più sola. <3

  16. 34
    Maria

    Sin da quando ero piccola sono stata sempre molto aperta spiritualmente, da piccola giocavo con gli angeli(così raccontavo ai miei genitori quando nel cuore della notte mi svegliavo e “giocavo da sola” nel seduta sul letto)e ricordo di aver visto un angelo bellissimo di cui riesco ancora a ricordarmi.capelli lunghissimi e biondissima,alto almeno 2 metri e mi sorrideva sempre,non ricordo purtroppo il suo nome,ma crescendo non l’ho più visto. Oltre a questo sono successe tante altre cose. Ho perso mio fratello quando avevo solo un anno e fino a qualche anno fa di tanto in tanto riuscivo a vederlo a guardare il suo sorriso e, soltanto attraverso i sogni, a parlargli. Da quando 5 anni fa è morta mia nonna paterna non l’ho più visto, ma ora, a distanza di tutto questo tempo, in meno di una settimana, nel momento in cui andavo a letto, essendo abituata a dormire di fianco, appena chiusi gli occhi dopo meno di un minuto mi sono sentita accarezzare la schiena e ho riaperto gli occhi subito terrorizzata. La stessa identica cosa mi è successa stanotte..cosa dovrei pensare?

  17. 37
    Maridoraros

    Salve Lux, ti leggo oggi per la prima volta e mi hanno molto colpita la tua competenza e disponibilità. Ultimamente vivo una situazione difficile poiché mi ritrovo a combattere per far valere i miei diritti e quelli delle persone che un giorno si troveranno nella mia situazione. Sono moglie e madre e Dio solo sa quanto io stia lottando per la mia famiglia. Ma veniamo al dunque: in questo momento di lotta e resistenza mi capita sempre più spesso di vedere ombre nere. Le vedo e le avverto chiaramente. Una sera di pochi giorni fa, addirittura, ho sentito come se qualcosa mi attraversasse la testa, da una parte all’altra, con conseguente senso di vuoto d’aria nelle orecchie e fischio. Devo dirti che sto lottando anche legalmente con persone malvagie e corrotte, padroni di un sistema e tutto ciò al fine di far valere il diritto alla famiglia. Stanotte ho sognato due ombre nere che mi venivano incontro ed io le ho guardate in volto senza paura, così loro andavano via. Sono consacrata all’arcangelo Michele. E a lui mi affido. Ti saluto e ti ringrazio per questo bel sito illuminante e serio.

    • 38
      Lux

      Direi che votarsi al Principe degli Arcangeli è una scelta molto assennata, rafforzerei la protezione con la preghiera, del sale agli angoli della stanza da notte, possibilmente bagnato con acqua santa e bruciando un pizzico di Ruta in casa.

      Saluti e grazie di seguirmi con affetto!

  18. 39
    Simone

    Ciao ,ho letto il tuo articolo,ovviamente non sono un esperto sull’ argomento ma ieri notte..anzi ieri mattina ..alle 4:23 ho ricevuto uno squillo su Skype da un signore che due anni fa ha avuto un incidente in moto mortale..era un mio grande amico.. facevamo un attività di network marketing insieme ..era veramente una persona spirituale .. insegnante di tai chi .. adesso sono un pochino preoccupato perché non so se contattare i cari o sia semplicemente qualcuno che mi ha fatto uno scherzo di cattivo gusto con il suo account Skype …per favore rispondimi presto e dimmi secondo te cosa mi conviene fare al riguardo. Un abbraccio e buona giornata .. Simone

    • 40
      Lux

      Può trattarsi di un parente che ha involontariamente cliccato il tuo contatto o un errore di skype.
      Certo alle 4 di notte è un po’ “sospetto”. Non mi preoccuperei, la Luna è Nuova, le energie forti. Se fosse stato Lui, probabilmente voleva solo farti sapere che ti è vicino e salutarti.
      Dedicagli una bella meditazione.

      Ciao Simone!

  19. 41
    Cristian

    Ciao !
    A me capita spesso che quando passo si spengano i lampioni e si riaccendono dopo Il mio passaggio o non si riaccendano del tutto!!! Mi potresti spiegare,se c’è, un eventuale significato nascosto oppure se siano solo insolite coincidenze

  20. 43
    Angelo

    Ciao ho letto il tuo articolo che trovo molto interessante. Ti volevo raccontare degli avvenimenti che accadono sempre più di frequente a me e ai mie colleghi. Lavoriamo in un ristorante e spesso ci fermiamo oltre il servizio per parlare e concludere la serata fra amici. Ma di recente ogni qual volta restiamo nel locale sentiamo forti rumori altre volte il rumore delle posate che cadono; questa notte stavamo giocando a carte eravamo in 7 e abbiamo sentito una sedia muoversi. Un altra volta non trovavo piu le chiavi del locale e come d incanto sono apparse durante il corso deĺla giornata in un posto dove avevamo già cercato in 3 persone. Come posso spiegare questi avvenimenti ? Grazie.

    • 44
      Lux

      Semplice: è probabile che il locale sia infestato, o che la presenza sia legata a uno di voi. Informatevi se il vecchio proprietario è deceduto, o sulla storia del luogo.

  21. 45
    Ilaria

    Ciao😊da circa 15 giorni sto badando ad alcuni animaletti in casa di una signora che è in vacanza…ho le chiavi di casa porto da mangiare lo pulisco….premetto che amo gli animali!!!! Da qualche giorno noto cosa un po’strane tipo un lago di acqua solo sotto il tavolo in cucina è questo è successo x due volte poi stamattina ho trovato la tv accesa ho anche trovato un figlio scritto in giardino ma non sono riuscita a capire erano cose senza senso di che li è morta la madre della signora infatti in casa ci sono molte foto dell anziana tra cui una mia ha colpito dal primo momento ogni volta che vado mi capita sempre di guardarla stamattina trovando il televisore acceso mi sono spaventata sono tornata indietro e mi sono fatte accompagnare da mio padre e il televisore continuava ad essere acceso….poi nulla più di strano…ho sempre avvertito una presenza in quella casa….

  22. 46
    Pamela

    Buongiorno a tutti, vorrei raccontare brevemente la mia esperienza. Stanotte, verso le 5.30 del mattino, mi sono svegliata all’improvviso perché sentivo chiaramente una mano che stringeva con una certa forza la mia mano sinistra. La cosa è durata pochi secondi, forse 4 o 5. Premetto che non stavo sognando e perlomeno non lo ricordo. Al risveglio ho continuato a sentire quella sensazione di stretta alla mano ancora per un po’. Mi sono un pochino spaventata lì per lì ma poi nel giro di pochi minuti mi sono addormentata di nuovo senza problemi. Una cosa simile mi era accaduta già qualche anno fa, sempre durante la notte mi ero svegliata d’improvviso sentendo una mano poggiata sulle mie caviglie. Qualcuno sa dirmi cosa potrebbe essermi accaduto? C’era qualcosa o qualcuno nella mia stanza o è stato solo un sogno? Tra l’altro gli ultimi giorni sono stati piuttosto agitati perché è venuto a mancare uno zio del mio fidanzato dopo una malattia importante e proprio ieri in giornata sono stata al funerale che è stato particolarmente toccante per me. Non credo ci sia una connessione tra le due cose, ma ci tengo ad raccontare con precisione i fatti. Inoltre stanotte e per tutta la notte il mio gatto (che però sta fuori casa) è stato agitato per ore, lo sentivo correre sul balcone a destra e a sinistra. Se qualcuno darmi una spiegazione mi sarebbe di grande aiuto. Grazie, Pamela.

    • 47
      Lux

      Pamela, io credo che ci sia una forte relazione fra le due cose.
      Può darsi che fosse il tuo Angelo a darti conforto (ma in tal caso il gatto non si sarebbe spaventato), o che lo zio del tuo ragazzo abbia voluto darti un segno della sua presenza oltre la morte.
      In alcuni momenti siamo più ricettivi e sensibili e fenomeni del genere possono capitare, anche a distanza di anni.
      Ti consiglio di leggere gli altri articolo che ho scritto nella sezione del sito “il mondo degli Spiriti”.
      Grazie per la tua testimonianza.

      Lux

      • 48
        Pamela

        Ti ringrazio tanto per la risposta. Parlare con qualcuno e soprattutto con qualcuno che sa cosa significhino/rappresentino esperienze di questo tipo mi è di conforto. Sto già leggendo con molto interesse varie sezioni del sito e sinceramente lo trovo molto utile ed illuminante. A presto, Pamela.

  23. 50
    angela

    salve, ultimamente mi sto facendo mille paronoie su un fatto successo qualche mese fa. In pratica quel giorno ero a casa di un amica e dopo aver visto il famoso film ouija, la mia amica appasionata di occulto mi chiese di provare a farlo (possiede una tavola ouija) cosi tanto per divertirci un po’, io accetai anche se non credo in quelle cose… e insomma stavamo solo giocando non eravamo serie, infatti non successe nulla alla fine, poi la giornata continuò tutto normale, ma il problema arrivò di notte.
    Per qualche ragione non riuscivo ad addormentarmi mentre la mia amica dormiva beatamente quasi russava.
    Dopo almeno mezzora che mi giravo e rigiravo nel letto finalmente iniziai a sentire un pochino sonno, ma ad un certo punto sentii qualcuno toccarmi un ginocchio, come se una mano mi avesse sfiorato, le sensazioni querano quelle, avevo un po’ sonno ma ero sveglia e anche il mio corpo rispondeva quindi sono sicura che non era una paralisi notturna (o almeno credo).
    pensai che era la mia amica, ma poi pensando meglio il gionocchio dove avevo sentito il tocco era quello sinistro mentre la mia amica dormiva alla mia destra, quindi era impossibile che fosse stato lei e li mi salì il panico, provai subito ad alzarla per dirle cos’era appena successo, ma proprio non si svegliava. quella notte in pratica non riuscii a chiudere gli occhi.
    Non so se c’entri con la tavola ouija o era solo una mia suggestione, ma dopo aver letto questo articolo sto iniziado a pensare che forse è stato qualche presenza… lei cosa pensa? crede sia possibile?

    • 51
      Lux

      Credo si tratti di suggestione e che il modo più rapido per avere infestazioni in casa sia giocare in modo spregiudicato con forze che non si conoscono e senza adeguata protezione.
      Se non credi “in queste cose”, nel dubbio, lasciale stare.

      Saluti

  24. 52
    Lena

    Ciao lux ,a me è capitato proprio l’altro ieri notte, parlavamo con un’amica dell’energia negativa e opprimente che avvertiamo in casa ,e sentiamo bussare pesantemente alla finestra ,viviamo in campagna e ovviamente non c’era nessun malintenzionato fuori .l’indomani sentiamo un animale lamentarsi lamentarsi pensiamo ad un gatto ,il lamento continua per due giorni ,era un cucciolo di cane morente e denutrito ,strano ! in mezzo alla vegetazione incolta ! Ora stiamo provando a riportarlo in salute ! Il bussare però ,ci ha molto spaventate, quindi se di presenze si tratta non penso siano benefiche ! L’anno scorso invece come in questo periodo mi è successo invece un altro fatto strano ,stavo prendendo un bicchiere d’acqua e mentre mi avvicino per afferrarlo questo si avvicina da solo alla mano ( anche questa volta con una donna testimone !) senza nessun contatto segue la mia mano avanti e indietro velocemente per un minuto circa ,in una superficie di circa un metro ! Ed altre piccole cose ,mi dilungherei troppo ! Cosa ne pensi? Permetto che non sono un tipo suggestionabile o pauroso !

  25. 53
    Laura

    Ciao.
    E’ la prima volta che leggo questo blog e mi sembra che tu sia molto sensibile e “buona”. Complimenti 🙂
    Vorrei gentilmente chiederti un piccolo parere: il mio fidanzato convivente afferma di aver visto 3 volte accendersi la luce del disimpegno accanto alla nostra camera da letto in piena notte senza apparente motivo: io ho il sonno pesante, non mi sono svegliata, ma lui sì, turbato ovviamente. Altri particolari eventi non ci sono stati in casa mia; qualche rumore sospetto (colpi sul muro), ma sono sempre stata molto razionale e ho pensato fossero rumori esterni.
    Ieri abbiamo parlato con un amico esperto di fenomeni paranormali che ci ha consigliato di provare ad “ascoltare” un eventuale messaggio, che questa è una richiesta di contatto o attenzione. Ma, leggendo quà e là, alcuni sconsigliano di rendersi disponibili e piuttosto di ignorare queste “richieste di attenzione”. Qual è il tuo consiglio in merito? Premetto che ieri ho provato a rendermi disponibile, spaventatissima e emozionatissima e con atteggiamento comunque positivo e amorevole. Ma non vorrei attirare qualcosa, non vorrei dare spazio a un estraneo… potrebbe essere mio padre, ma potrebbe anche non esserlo, giusto? Grazie fin d’ora 🙂

    • 54
      Lux

      Grazie Laura.
      Può trattarsi di uno sbalzo di corrente e autosuggestione. Mi allermerei se i fenomeni si intensificassero.
      Certo, magari è uno Spirito di passaggio. I nostri cari in genere, cercano di non spaventarci a morte e mandano segni in date precise (il nostro compleanno, il loro compleanno, l’anniversario di morte, il giorno del mese della loro morte, prima di un evento importante…). In genere è più comune percepire una brezza o un tocco protettivo.
      La scelta su come procedere è soggettiva. Mi pare di capire che il tuo compagno ha paura…e che tu non sia esperta nell’affrontare queste situazioni, quindi il mio consiglio è di lasciar perdere.
      Se fosse un tuo caro, troverà il modo di portarti i suoi messaggi.

      Un caro saluto

      • 55
        Laura

        Grazie mille 🙂 Hai proprio ragione: meglio non inoltrarsi in cose sconosciute.
        Ad ogni modo ci sono sviluppi: un caro amico del mio compagno, defunto, gli è apparso in sogno per due notti di fila (stanotte no) e a fine sogno lui ha sentito una carezza alla caviglia. Forse ha trovato il modo più semplice per farsi comprendere. Non sappiamo ancora bene cosa volesse, ricordare i sogni non è facile, ma l’inquietudine è scomparsa e, personalmente, mi sento lieta e onorata di questa “visita”. Ora non lo sentiamo più, forse era proprio una visita di passaggio 🙂
        Grazie ancora, buona giornata

        • 56
          Lux

          Perfetto.
          Consiglio sempre alle persone, quando hanno molta paura, di formulare un’intenzione a voce o mentalmente e di chiedere allo Spirito di farsi comprendere in altri modi, soprattutto in sogno.
          Chiedi al tuo compagno se era l’anniversario della morte del suo amico o il compleanno.
          Vedrete che se il messaggio era importante tornerà. Il pensiero è energia.

          Un caro saluto,

          Lux <3

  26. 57
    Anna

    Buona sera lui…io ho 32 anni ho perso il mio amato papa a luglio di quest’anno…sono distrutta..posso chiederti cosa significa il fatto che lo abbia sognato felice e mi abbracciata a baciave dicendomi di sto bene…poi un giorno ero sul divano che dormivo e sentivo un verso per tre volte che si solito faceva lui io mi son svegliata di colpo ma non riuscivo a muovere il corpo per alzarmi dal divano dei praticamente paralizzata..provavo a muovermi a urlare ma non riuscivo..grazie

    • 58
      Lux

      Non spaventarti cara Anna,
      sono segni della sua presenza. Noi che restiamo, per quando penoso, dobbiamo sforzarci di vivere il lutto con coraggio.
      Altrimenti rischiamo di rallentare il Loro progresso sui piani spirituali.
      Gestire l’assenza è davvero difficile, specie i primi mesi.
      Ma ci sono alcune cose che puoi fare e sono di grande aiuto per entrambi: pregare, meditare, mandargli pensieri di pace e amore.
      Ricordi che l’hai sentito per tre volte. Il tre un numero simbolico importante, che richiama “il passaggio”, un superamento come tutte le triadi sacre
      Sta cercando di mandarti dei segni, a mio avviso, per farti capire che Lui continua ad esserci, di stare tranquilla.
      Fatti coraggio Anna carissima.

      Ti abbraccio forte

  27. 59
    Laura

    Buongiorno,io mi sono separata da Aprile,ho due bimbi che un pó stanno con me ed un pó col padre,tutta la mia famiglia dall’altra parte del mondo.Ho preso in affitto una casa che fin da subito ho sentito mia,mi piace molto e mi trovo bene…negli ultimi mesi però tutte le sere quando vado a dormire sento sempre il rumore di qualcosa che cade e non capisco cosa sia,una notte mi sono svegliata con la sensazione bellissima di essere accarezzata dolcemente in viso e stanotte,invece,mi sono svegliata perché sentivo intorno a me un forte odore di alcool,più precisamente di grappa.Sono cose che mi fanno pensare….mi può dare il suo parere per favore? La ringrazio infinitamente

    • 60
      Lux

      Non so se oltre a questo in passato le sia successo altro, però credo che lei sia un soggetto medianico. Sembrano due Spiriti distinti.
      Uno di sicuro la protegge; l’odore di alcol e l’essere disturbata dal rumore di qualcosa che cade mi piacciono meno come manifestazioni.
      Per cui: purifichi la casa (incenso), si protegga con la meditazione o la preghiera, chieda la protezione delle sue Guide. Una tormalina nera, una labradorite o un’ametista nella stanza in cui dorme inoltre, la aiuteranno a schermarsi dalle energie basse.
      Stia serena e nel momento in cui accade qualcosa che non le piace, non abbia timore a chiedere allo Spirito di andarsene.

  28. 61
    Laura

    La ringrazio infinitamente…qualcuno mesi fa mi ha detto che il mio defunto nonno paterno é sempre intorno a me,che mi protegge…queste cose però mi hanno sempre spaventata…mia madre spesso sente presenze (soprattutto in alcuni momenti particolari della sua vita)che la fanno stare serena.Quando ero piccola,la defunta seconda moglie di mio padre,mi faceva chiudere gli occhi,mi chiedeva che colore vedessi ed in base alla risposta faceva qualcosa che non so dirle…ogni tanto in casa di mia madre succedevano cose strane (un quadretto caduto nel cuore della notte con il chiodo ancora al muro per esempio)…é sempre stata una persona in un certo senso malvagia…faceva magie poco piacevoli.

    • 62
      Lux

      Sì, c’è una base di medianità, immaginavo. Perché è di matrice familiare.
      Quanto alla seconda moglie, beh, chi compie certe pratiche si inganna da solo, preghi per la pace della sua anima.

      Un caro saluto

  29. 65
    Chiara

    Ciao Lux, mi è successo che stavo sognando mia nonna e mi sono svegliata perchè ho sentito 3 tocchi sul polpaccio, anche se nel dormiveglia non ero certa se stavo sognando o meno. Quando mi sono resa conto di quello che succedeva, ho sentito di nuovo lo stesso tocco, sempre per 3 volte sul polpaccio; sinceramente mi sono un pò spaventata. Ho cercato di tranquillizzarmi distraendomi con la tv ma mentre cercavo di prendere sonno, vedevo quest’immagine di una donna, il volto non lo ricordo bene, ricordo i capelli. Erano tantissimi e neri, come se fosse una criniera di un leone. Mi sentivo la testa come leggera, come se fossi sospesa nel vuoto… Non è la prima volta che mi succedono cose “strane”…. pochi giorni dopo che mio padre se ne era andato, io stavo dormendo sul divano e mi sono sentita scuotere come fai quando provi a svegliare una persona. Tanto sembrava reale che ho aperto gli occhi dicendo “mamma lasciami stare”. ho richiuso gli occhi ma dopo pochi minuti la stessa cosa, sento una mano sulla spalla che mi scuote 2 volte. Mi sono svegliata ma non c’era nessuno… Mi succede inoltre, spesso quando cerco di prendere sonno, che vedo dei volti di persone che non conosco, ma a volte vedo anche cose brutte o di sentire anche delle voci… Complimenti per il sito che trovo molto interessante.

  30. 70
    Anna

    Ciao, pochi giorni fa ho perso mia mamma, dopo 3 mesi di malattia. Giovedì notte lo sognata abbracciata a papà, morto 14 anni fa.
    Lei era anziana come era nella realtà, ma il suo viso era pieno di luce. Bellissimo, sorrideva radiosa, un sorriso bellissimo e luminoso. Mi ha detto ora devo andare via, papà mi guardava ma non parlava. Mi sono svegliata e mio marito che vegliava mamma che poteva lasciarci da un momento all’altro, mi chiamava dicendo vieni a vedere come sorride.
    Poi mi ha detto che lei aveva aperto gli occhi e sorrideva aveva un sorriso dolcissimo, questo succedeva mentre io la sognavo piena di luce.
    Dopo è entra in coma e non ha dato più segno di lucidità e morta la notte successiva…….. io da subito ho avuto la certezza che non era un sogno ma lei mi ha salutata ed è andata via, in quel momento anche se il suo cuore si è fermato il giorno dopo.
    Una settimana prima quanto l’ospedale ci ha detto di portarla a casa perché non potevano fare più niente, lei diceva che c’era papà li con lei che le diceva il mio nome, a casa poi ho avuto una sensazione di presenza mi sono girata e ho visto mio padre fermo ai piedi del Leto di mia mamma che la guardava, e durato pochi secondi, ma era così reale…. i miei parenti mi credono matta per il dolore per la perdita di mamma, ma io sono sicura che papà e mamma hanno voluto consolare il mio cuore facendomi comprendere che oltre la morte c’è realmente la luce.

    • 71
      Lux

      Io ti ringrazio dal profondo del mio cuore per questa tua testimonianza che ritengo fondata e non frutto del dolore.
      Credo anch’io ti abbia voluto salutare.
      Mi dispiace tantissimo per la tua perdita, ma è una perdita sul piano fisico ed emotivo poiché su quello Spirituale La sentirai sempre.
      Un caro abbraccio,

      Lux

  31. 72
    Ilaria

    Ciao,mi è capitato stamani mentre mi riposavo un po’ di sentire un fortissimo vento che mi alzava le coperte e dei brividi di freddo x due volte.Ero in una specie di dormiveglia e quando mi sono alzata di scatto ho controllato se x caso avessi lasciato aperta qualche finestra e se si muovesse qualcosa ma era tutto fermo immobile! Mi sono un po’ spaventata xche’ è la prima volta che mi capita.Ho pensao che fosse la mia immagine ma era tutto così vivido e reale !Cosa può significare? Sono molto sensibile in questo periodo x vari problemi personali, può influire questo?

  32. 73
    Giulia

    Ciao, sono una ragazza di 22 anni. Sono un po in ansia e soprattutto vorrei sapere se quello che ho sentito ha un senso. Mi ero appena messa a letto e avevo appena chiuso gli occhi e ho sentito come se qualcuno mi soffiasse sulla guancia sinistra del vento gelido! E’ durato qualche secondo ma sono sicurissima di quello che ho sentito perchè ero sveglia. Le finestre e le porte erano chiuse e le coperte erano all’altezza dela pancia quindi non c’è nessun’altra spiegazione per questo soffio gelido. Inoltre ho proprio sentito una presenza sopra di me e questo mi ha inquietato parecchio. Ho pensato che se c’era qualcuno che voleva comunicarmi qualcosa di farlo in sogno. Il giorno dopo ho sognato una figura che entrava in camera e si metteva accanto al letto in piedi e io ero bloccata al letto, ed era così reale che quando ho sentito la sveglia (era pomeriggio) mi sono alzata e ho chiamato mio fratelli per casa (Pensando fosse stato lui) ma in casa non c’era nessuno. Più che nella fase del sonno era un dormi-veglia, anche perchè ho “dormito” solo per mezz’ora. Ha un senso?

  33. 74
    Maria Elena

    Stanotte verso le 5 ho sentito (ero tra il dormiveglia e la veglia) un tocco leggerissimo sul polpaccio destro esterno (stavo a pancia in su)…un terrore, ma un terrore che mai nella mia vita. Ho cacciato un urlo assurdo, ci ho messo un’ora per riprendermi. Può essere qualcosa di negativo…? Mi ha lasciato un terrore addosso che manco al peggior nemico lo auguro

+ Leave a Comment