Cerca

Día de muertos

giorno dei mortiIn Messico il giorno dei morti è dedicato ai parenti defunti, che tornano a casa per passare del tempo con i vivi e trovare ristoro nutrendosi simbolicamente del cibo offerto. Secondo la credenza popolare, il primo novembre si ricorda chi è morto bambino; il due novembre chi è morto in età adulta; il 28 ottobre si ricordano le anime di coloro che sono dipartiti a causa di un incidente; il 30 è riservato alle anime che si trovano nel “limbo” e ai bimbi morti senza aver ricevuto il battesimo.
Gli indigeni celebravano questa festività già molto prima dell’avvento del cristianesimo, venerando la Morte stessa.
Le offerte si compongono di candele, incenso, fiori, confetti, teschi di zucchero, piatti a base di patate e zucca,  pane dei morti e dei cibi preferiti dal defunto.
DiaDeMuertosIl pane dei morti è un biscotto dolce che viene cotto in forme diverse, tonde o antropomorfe e cosparso di zucchero.  Le tombe vengono pulite e decorate con ghirlande colorate di rose, girasoli, calendula e tageti, che hanno la funzione di attirare e guidare le anime dei morti.
Se il defunto è privo di una tomba fisica i suoi cari allestiscono un altare in casa.
In alto viene collocata la foto della persona scomparsa. Accanto, possono esserci raffigurazioni del Purgatorio per chiedere la liberazione delle anime dei propri cari.
Devono esserci dodici candele, preferibilmente di colore viola. Quattro devono essere posizionate in direzione dei punti cardinali, in modo che l’anima possa orientarsi nel suo cammino verso casa. A parte, bisogna aggiungere acqua e sale.
Fiori di calendula e tagete decorano l’altare: il loro colore rappresenta la luce e i raggi del sole che guidano le anime verso casa.
Un’altra usanza consiste nel fare una Croce di Terra, a ricordare la transitorietà della vita, il fatto che siamo fatti di polvere e polvere torneremo.
Il cibo offerto si compone principalmente di zucche cotte nel miele con l’aggiunta di biancospino (impiattate su foglie di palma). I confetti ornano i teschi e gli scheletri fatti con la carta.

 

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.