Cerca

Ci sono i fantasmi in casa?

A volte capita di vivere esperienze paranormali. Ma sono sempre gli Spiriti ad agire o si tratta di semplice energia residua? Quando si tratta della proiezione di un vivente o di esseri elementali? Impariamo a distinguerle.

Proiezioni eteriche
Ad operare in questo caso non è solo la mente ma anche qualcosa di abbastanza fisico da spostare mobili, lasciare segni sul corpo, fare un gran chiasso. I più sensibili riescono a vedere una nebbiolina grigiastra o una sagoma scontornata: il guscio eterico.

Elementali
Vengono formulati dalla mente del mago. Questi, hanno vita autonoma ed indipendente, fintantoché il loro creatore continuerà a fornir loro energia. Possono essere distrutti con l’uso del pentacolo ma non con semplici visualizzazioni. Hanno una forza abbastanza potente da disturbare la persona a livello fisico e mentale.

Infestazioni
Per percepire un’infestazione bisogna essere dotati di una certa sensibilità. E’ raro che uno Spirito molesti le persone per il puro gusto di recar danno. In genere si trova in una situazione di difficoltà e cerca un contatto.

Infestazioni che hanno il loro fulcro nel luogo
-può esserci un’entità ancora bloccata nel luogo;
-potete percepire un’atmosfera-pensiero legata ad un’esperienza emotiva vissuta in un luogo.
Più è forte la concentrazione dell’energia più sarà difficile renderla ininfluente. Il dolore, la rabbia, i sentimenti molto negativi, in genere lasciano un’impronta netta. Percepirla potrebbe causare notevoli scompensi: depressione, cambiamento di personalità, malessere e senso di oppressione. Se il luogo poi, era adibito allo svolgimento di rituali e non è stato purificato adeguatamente le conseguenze saranno particolarmente spiacevoli.

C’è qualche”regola” per imparare a distinguere di che tipo di infestazione si tratti:
-Se lo spettro viene sentito e visto è molto probabile che vi sia un’infestazione;
-Se viene visto ma non sentito potrebbe solo trattarsi di immagini riflesse nell’etere e non esserci alcuna entità;
-Se viene sentito ma non visto ciò potrebbe essere dovuto a forze astrali scatenate da rituali.

Alcune misure precauzionali
E’ bene pregare per la pace dei trapassati bruciando un po’ di incenso e rosmarino. Un’altra raccomandazione è quella di non “istigare” gli Spiriti per gioco. Un atteggiamento del genere è da sprovveduti.
Tendiamo ad attrarre entità di natura simile alla nostra, anche nei difetti. Consiglio di preservare un certo equilibrio, una certa purezza interiore se siete empatici e chiarosenzienti. Leggete gli scritti di Kardec e capirete cosa intendo.

Nota
Siate cauti anche nell’acquistare/ farvi regalare amuleti, talismani, croci, oggetti di cui non conoscete la storia e il significato. In genere dovreste accorgervi se un oggetto ha una carica negativa. Fidatevi dell’intuizione: vi provoca una sottile repulsione? Non prendetelo. In alternativa lasciatelo accanto ad un albero, al Sole, per qualche giorno.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.