Cerca

Difendersi dalla magia nera

Quando un soggetto vi ha volutamente inviato dell’energia negativa (rituali di magia nera, forme pensiero negative ecc.) e iniziate a percepirne gli effetti dovete adottare questi accorgimenti:

-passare alcune ore alla luce del Sole in modo da rinforzare l’aura;
-evitare i luoghi in cui le forze elementali sono più potenti (mare, montagna, aperta campagna);
-evitare di passare tempo in solitudine;
-fare attività fisica;
-mangiare ogni due ore per isolare i centri psichici;
-fare dei pediluvi caldi con acqua e sale;
-posizionare sul plesso solare una borsa d’acqua calda;
-tenere pulito l’intestino;
-mangiare in modo equilibrato;
-distraetevi in attività mondane tenendo la mente impegnata;
-sospendere tutte le attività psichiche e le meditazioni;

Per proteggervi usate:
-sale benedetto
-olio benedetto
-acqua benedetta
Consigli:
-lavare tutti gli indumenti;
-fare lunghi bagni per scaricare la negatività;
-purificare la casa con l’incenso;
-lavare i pavimenti di casa con acqua e sale grosso;
-cambiare residenza o almeno scegliere una stanza diversa dove dormire (per un po’ di tempo) orientando il letto in modo diverso.

Prima di passare alle modalità di difesa più “elaborate” voglio proporvi alcune preghiere che ho trovato particolarmente efficaci. Infondo la preghiera è la forma più semplice ed immediata per riconnettersi ai “piani superiori”.
Nulla è più potente. Il Vangelo dice: ” Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Poiché tutti coloro che chiedono riceveranno, tutti coloro che cercano troveranno, a tutti coloro che bussano verrà aperto”.

Preghiera a San Cipriano. Da recitarsi ogni sera, per almeno nove giorni
Porre il proprio nome al posto dei puntini. Dove c’è il simbolo + farsi il segno della Croce.
Io…………………………servitore/trice di Nostro Signore Gesù Cristo ho pregato il Padre Onnipotente e gli ho detto: Voi solo siete il Dio forte o Dio Onnipotente che abitate nei Cieli, soggiorno pieno di Luce. Voi solo siete Santo e degno di lodi e da tutta l’eternità avete previsto la malasia del vostro servitore e le iniquità nelle quali sono stato immerso/a dalla potenza del demonio. Ma ignoravo il vostro santo nome, camminavo nel mezzo delle pecore ed esse mi abbandonavano subito; le nuvole non potevano più dare pioggia sulla terra che era secca ed arida, gli alberi non potevano più dare frutta, né le donne incinte potevano partorire e soffrivano dolori insopportabili;
le vie del mare erano chiuse ed era impossibile riaprirle.
Io stesso/a ero la causa di tutti questi mali e di una infinità di altri. Ma ora, mio Signore Gesù Cristo e mio Dio, ora che io conosco il Vostro Santo Nome e che l’amo, io mi pento di tutto cuore, con tutta l’anima mia e con tutte l emie forze, della moltitudine delle mie malizie, delle mie iniquità e dei miei crimini, e formulo la risoluzione di restare nel Vostro Amore e di sottomettermi ai Vostri Santi Comandamenti, poichè Voi siete il solo ed unico verbo del Padre Onnipotente.
Vi scongiuro ora, mio Dio, di ricondurre e riunire le pecore allo stesso pascolo, di rompere i legami delle nuvole e di far cadere sulla Terra e sui vostri figli piccole e dolci piogge favorevoli che facciano produrre il nutrimento per gli uomini, come per tutti gli animali, di dare una felice fecondità alla natura intera,dal vegetale all’essere intellettuale, di slegare i fiumi e i mari che le mie colpe avevano legati e porre riparo a tutto il resto dai mali da me compiuti.
Preservate me……………………..che ha la fortuna di appartenervi come Vostra Creatura +da ogni pericolo+da ogni male+
Ve lo domando e vi scongiuro mio Dio, per il Vostro Santissimo Nome, cui tutte le cose, tanto spirituali, che corporali, debbono Onore e Gloria;
Per Emmanuele, che significa “Dio è con noi”, dite alle acque: “Ho santificato le porte donde passate”;
per i Vostri servitori Mosè e Aronne, ve ne scongiuro, scongiuro Voi, Signore, che altra volta avete liberato i figli di Israele dalla prigionia del Faraone, spendete su di me……………………………………
la Vostra Mano Destra e la Vostra Santa Benedizione.+
Voi siete il mio Dio, beneditemi +come avete benedetto+ i Vostri Angeli, Arcangeli, Troni, Dominazioni, Principati, Potenze, Virtù, Cherubini e Serafini.
Degnatevi anche di benedire + me………………………Vostra Creatura, beneditemi + in modo tale che nessuno spirito immondo possa nuocermi; che non possa ricevere macchia alcuna, che né i loro cattivi pensieri e disegni, né le loro cattive intenzioni, né la malignità dei loro occhi e delle loro lingue velenose, né alcuna persecuzione da parte loro possano aver presa su di me.
Allontanate da me o Signore, ogni male e ogni spirito maligno; che tutti i miei nemici ed avversari, tutti gli uomini cattivi e le donne perniciose, si allontanino da me e io da loro; che essi mi fuggano e non abbiano alcun potere od influenza su di me.
Ve lo chiedo per la Virtù dell’Altissimo, e se qualcuno, Signore volesse nuocermi e cagionarmi il minimo male, mettetemi sotto la Vostra Santa Protezione, me………………………..Vostra servitrice/tore.
Ve lo chiedo per la Virtù ed i meriti dei vostri Santi Angeli che incessantemente vi lodano, o mio Dio, e per tutti i Vostri Patriarchi, i Vostri Apostoli, i Vostri Santi e Sante del Paradiso.
Liberate e preservate me………………Vostra servitrice/tore dalla malignità degli sguardi di tutti i miei nemici e di tuti coloro che potrebbeo portarmi nocumento.
Vi prego ancora, mio Signore Gesù Cristo, per tutte le Sante Preghiere che vengono dette in tutte le Chiese della Cristianità, di rendermi libero, di proteggermi controla malignità di tutte le cattive azioni, di tutti i malefici che possono fare i demoni, gli uomini e le donne cattive contro me……..Vostra Creatura.
Ve lo domando per i nomi dei Cherubini e Serafini; non abbiano i miei nemici alcun potere su di me, Ve ne supplico umilmente, o dolcissimo e misericordiosissimo Gesù, per la Vostra Annunciazione, la Vostra Passione, la Vostra Morte, la Vostra Sepoltura, la Vostra Meravigliosa Resurrezione, per la venuta dello Spirito Santo sulla Terra, per la bellezza di Abramo, per l’obbedienza di Isacco, per la dolcezza di Giacobbe, per la religione di Melchisedec, per la pazienza di Giobbe, per la potenza di Mosè, per la santità di Aaronne, per la vittoria di Giosué, per i Salmi di Davide, per la saggezza di Salomone, per la forza di Sansone, per la contrizione di Zaccaria, per il battesimo di Giovanni Battista, per la Voce del Padre Celeste parlante dall’alto del suo Trono e che la Terra udi:
“Costui è il mio figlio amato in cui ho messo tutte le mie compiacenze, Ascoltatelo!”
per quel grande miracolo,per il quale Gesù saziò cinquemila persone nel deserto con cinque pani e due pesci, per quello che fece resuscitando Lazzaro, per quello che fa ancora ogni giorno dandosi a noi nell’ Eucarestia, per il primato di Pietro, per la scienza di Paolo, per la purezza di Giovanni, per la predicazione degli Apostoli, per le parole degli Evangelisti, per le preghiere di tutti i Santi, per l’altezza dei Cieli, per la profondità dell’abisso inferiore, per la chiarezza della Divinità, per tutti coloro che temono Iddio;
Io vi supplico, Signore, di spezzare tutti i legami che volessero vincolarmi e di preservarmi da tutti gli incantesimi, i malefici, i sortilegi e le altre trappole che volessero tendere contro di me…………………, che sono il servo/a di Dio.
Vi scongiuro, Signore, per tutte le azioni sante e per tutte le Virtù che sono scritte in lode e onore al Grande Dio Vivente, Fate che questi incantesimi non possano toccare me…………………., serva/o vostro/a.
Che questo Gran Dio che ogni cosa ha creata, non permetta che la loro magia, i loro sortilegi, i loro malefici, abbiano potere sull’oro, sull’argento,il bronzo, il ferro, su tutto ciò che è opera cesellata o bruta, sulla seta, la lana, il lino, sulle stoffe e la biancheria, su tutte le ossa, tanto d’uomo che di donna, sul legno, o su qualsiasi altra materia, sulle erbe, i libri, carte scritte o pergamene vergini;
anche se essi hanno atto di mettere i loro malefici sopra o sotto la terra, nel sepolcro di qualche morto ebreo, pagano o cristiano o musulmano che sia, nei o sui capelli, pelle od ossa, abiti e scarpe, lacci o corregge; in una parola, in qualsiasi luogo, o cosa in cui tutte queste azioni malvagie siano fatte o possano essere fatte.
Io Vi domando e Vi prego molto umilmente per la Virtù + o Dio Padre Onnipotente+ e del Figlio Redentore+ e dello Spirito Santo Vivificatore + di distruggerle, di renderle inefficaci. Così sia +
Ve ne scongiuro per i meriti di San Cipriano.
Nel Nome del Padre+, del Figlio +e dello Spirito Santo+ Così sia.

AGLA: Tu sei potente nei secoli o Signore!

Novena a Maria che scioglie i nodi
Fare il segno della croce. Chiedere perdono per i nostri peccati.
PRIMO GIORNO Santa Madre mia amata, Santa Maria, che Scioglie i “nodi” che opprimono i tuoi figli, stendi le tue mani misericordiose verso di me. Ti do oggi questo “nodo”(nominarlo se possibile..) e ogni conseguenza negativa che esso provoca nella mia vita. Ti do questo “nodo” che mi tormenta, mi rende infelice e mi impedisce di unirmi a Te e al tuo Figlio Gesù Salvatore. Ricorro a te Maria che scioglie i nodi perchè ho fiducia in te e so che non hai mai disdegnato un figlio peccatore che ti supplica di aiutarlo. Credo che tu possa sciogliere questi nodi perchè sei mia Madre. So che lo farai perchè mi ami con amore eterno. Grazie Madre mia amata. “Maria che scioglie i nodi” prega per me.

SECONDO GIORNO Maria, madre molto amata, piena di grazia, il mio cuore si volge oggi verso di te. Mi riconosco peccatore e ho bisogno di te. Non ho tenuto conto delle tue grazie a causa del mio egoismo, del mio rancore, della mia mancanza di generosità e di umiltà. Oggi mi rivolgo a te, “Maria che scioglie i nodi” affinché tu domandi per me, a tuo Figlio Gesù la purezza di cuore, il distacco, l’umiltà e la fiducia. Vivrò questa giornata con queste virtù. Te le offrirò come prova del mio amore per te. Ripongo questo “nodo” (nominarlo se possibile..) nelle tue mani perchè mi impedisce di vedere la gloria di Dio. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

TERZO GIORNO Madre mediatrice, Regina del cielo, nelle cui mani sono le ricchezze del Re, rivolgi a me i tuoi occhi misericordiosi. Ripongo nelle tue mani sante questo “nodo” della mia vita (nominarlo se possibile…), e tutto il rancore che ne risulta. Dio Padre, ti chiedo perdono per i miei peccati. Aiutami ora a perdonare ogni persona che consciamente o inconsciamente, ha provocato questo “nodo”. Grazie a questa decisione Tu potrai scioglierlo. Madre mia amata davanti a te, e in nome di tuo Figlio Gesù, mio Salvatore, che è stato tanto offeso, e che ha saputo perdonare, perdono ora queste persone…….. e anche me stesso per sempre.”Maria che sciogli i nodi”, ti ringrazio perchè sciogli nel mio cuore il “nodo” del rancore e il “nodo” che oggi ti presento. Amen. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

QUARTO GIORNO Santa Madre mia amata, che accogli tutti quelli che ti cercano, abbi pietà di me. Ripongo nelle tue mani questo “nodo” (nominarlo se possibile….). Mi impedisce di essere felice, di vivere in pace, la mia anima è paralizzata e mi impedisce di camminare verso il mio Signore e di servirlo. Sciogli questo “nodo” della mia vita, o Madre mia. Chiedi a Gesù la guarigione della mia fede paralizzata che inciampa nelle pietre del cammino. Cammina con me, Madre mia amata, perchè sia consapevole che queste pietre sono in realtà degli amici; cessi di mormorare e impari a rendere grazie, a sorridere in ogni momento, perchè ho fiducia in te. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

QUINTO GIORNO “Madre che scioglie i nodi” generosa e piena di compassione, mi volgo verso di te per rimettere, una volta di più, questo “nodo” nelle tue mani (nominarlo se possibile….). Ti chiedo la saggezza di Dio, perchè io riesca alla luce dello Spirito Santo a sciogliere questo cumulo di difficoltà. Nessuno ti ha mai vista adirata, al contrario, le tue parole sono così piene di dolcezza che si vede in te lo Spirito Santo. Liberami dall’amarezza, dalla collera e dall’odio che questo “nodo” mi ha causato. Madre mia amata, dammi la tua dolcezza e la tua saggezza, insegnami a meditare nel silenzio del mio cuore e così come hai fatto il giorno della Pentecoste, intercedi presso Gesù perchè riceva nella mia vita lo Spirito Santo, lo Spirito di Dio venga su di me. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

SESTO GIORNO Regina di misericordia, ti do questo “nodo” della mia vita (nominarlo se possibile…) e ti chiedo di darmi un cuore che sappia essere paziente finché tu sciolga questo “nodo”. Insegnami ad ascoltare la Parola di tuo Figlio. Prepara il mio cuore a festeggiare con gli angeli la Grazia che tu mi stai ottenendo. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

SETTIMO GIORNO Madre purissima, mi rivolgo oggi a te: ti supplico di sciogliere questo “nodo” della mia vita ( nominarlo se possibile…) e di liberarmi dall’influenza del male. Dio ti ha concesso un grande potere su tutti i demoni. Oggi rinuncio ai demoni e a tutti i legami che ho avuto con loro. Proclamo che Gesù è il mio unico Salvatore e il mio unico Signore. O ” Maria che sciogli i nodi” schiaccia la testa del demonio. Distruggi le trappole provocate da questi “nodi” della mia vita. Grazie Madre tanto amata. Signore, liberami con il tuo prezioso sangue! “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

OTTAVO GIORNO Vergine Madre di Dio, ricca di misericordia, abbi pietà di me, tuo figliolo e sciogli i “nodi” (nominarlo se possibile….) della mia vita. Ho bisogno che tu mi visiti, così come hai fatto con Elisabetta. Portami Gesù, portami lo Spirito Santo. Insegnami il coraggio, la gioia, l’umiltà e come Elisabetta, rendimi piena di Spirito Santo. Voglio che tu sia mia Madre, la mia Regina e la mia amica. Ti do il mio cuore e tutto ciò che mi appartiene: la mia casa, la mia famiglia, i miei beni esteriori e interiori. Ti appartengo per sempre. Metti in me il tuo cuore perchè io possa fare tutto ciò che Gesù mi dirà di fare. “Maria che sciogli i nodi” prega per me.

NONO GIORNO Madre Santissima, nostra avvocata, Tu che sciogli i “nodi” vengo oggi a ringraziarti di aver sciolto questo “nodo” (nominarlo se possibile…) nella mia vita. Conosci il dolore che mi ha causato. Grazie Madre mia amata, Ti ringrazio perchè hai sciolto i “nodi” della mia vita. Avvolgimi con il tuo manto d’ amore, proteggimi, illuminami con la tua pace.

“Maria che sciogli i nodi” prega per me”.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.