Meditazione per restare nel presente


La selenite è luce liquida. Emana energia positiva, allontana stress e preoccupazioni. Consente di restare nel “qui e adesso” favorendo il radicamento. Inoltre è ottima per la protezione psichica.

Cosa ti serve
-due ciottoli di selenite
-palo santo o incenso

Procedimento
-Trova un luogo tranquillo e sdraiati al Sole. Se possibile togliti le scarpe.
-Accendi il Palo Santo e fallo ruotare in senso antiorario per tre volte all’altezza del cuore. Servirà a purificare l’aura e ad amplificare la tua intuizione.
-Fai sette respiri profondi e lenti.
-Tieni una selenite nella mano destra e una nella mano sinistra. Puoi collocarne una anche a cinque cm dalla testa.
-Per dieci minuti chiudi gli occhi e concentrati solo su ciò che puoi percepire attraverso l’udito, l’olfatto e il tatto. -Resta in silenzio e non giudicarti se la mente cercherà di divagare.
-Rilassati e percepisci la sensazione di calma, pace, perfezione. Sei parte del tutto. Sei pienamente consapevole del valore di ogni singolo istante.
-Richiama alla mente questa sensazione di pace ogni volta che ne sentirai il bisogno.

Questo esercizio serve a ricordarci che ogni singolo istante può essere vissuto pienamente, ad innalazare le vibrazioni personali, a rigenerarsi dallo stress e amplificare l’intuizione.

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento