Cerca

Luna piena in Uttara Ashadha: un ponte di luce oltre le avversità

Faticate a dormire? Vi sentite in ansia? State per compiere dei cambiamenti che rivoluzioneranno la vostra vita? C’è un motivo!

La luna piena del 24 luglio si formerà nella nakshatra di Uttara Ashadha, la stella “invincibile”. Il suo simbolo è la proboscide di un elefante, emblema della forza che vince sulle avversità.
Uttara Ashadha è governata da Ganesha (il Distruttore degli ostacoli) e dai 10 figli divini del dio Dharma. I Visvedevas rappresentano la bontà, la verità, la forza di volontà, la devozione, la perseveranza, il desiderio, la tolleranza, gli antenati, l’abbondanza e la gioia. Col loro supporto avremo l’opportunità di dissolvere ogni attaccamento superfluo e dare una svolta alle nostre vite.
Purificazione, liberazione, nuovi inizi saranno parole da tenere bene a mente.

Tutto ciò che inizierete dal 24 al 27 luglio avrà un successo assicurato poiché nascerà sotto lo scudo protettivo di Ganesha.
Recitate il suo mantra e ricordate che le trasformazioni intraprese avranno un impatto positivo negli anni a venire.
Bene dunque, per chi ha deciso di sposarsi, trasferirsi, cominciare un nuovo cammino scolastico o spirituale nei prossimi giorni.

Possiamo immaginare la luna di Uttara Ashadha come una sorta di “ponte privilegiato” per trarre nuova linfa e ispirazione dall’Universo.

Il 24 luglio si celebrerà Guru Purnima, la festa in memoria di Vyasa, il maestro che trasmise la sacra conoscenza dei Veda all’umanità. Cercate di ringraziare le guide e gli insegnanti che rischiarano il vostro cammino (gu significa oscurità, ru svanire).
Fate attenzione ai sogni e alle intuizioni perché potreste ricevere dei messaggi importanti dai mondi sottili.
Qualunque rituale per guarire le ferite emotive, onorare i maestri, attrarre prosperità e benevolenza, favorire i nuovi inizi e distruggere la negatività avrà effetti benefici.
Chiediamo ai Visvedevas il coraggio di affrontare ciò che non possiamo più rimandare.

La Luna piena dei Guru può allontanare l’ignoranza e le tribolazioni dal mondo.
Fate tesoro di tutto ciò che avete appreso a livello spirituale e applicatevi affinché porti frutto.

Meditazione consigliata: Gunpati Kriya  
Questa meditazione serve a entrare in contatto con la Saggezza Divina e a rendere possibile l’impossibile. Elimina la negatività, il cattivo karma e aiuta ad avere un approccio creativo rispetto ai problemi della vita.
Svolgimento: siediti con le gambe incrociate. Mentre ripeti ogni sillaba ciascuna punta delle dita tocca il pollice (in entrambe le mani).
Mantra:
SAA TAA NAA MAA
RAA MAA DAA SAA
SAA SAY SO HUNG
Tempo: dagli 11 ai 31 minuti

Seconda parte (facoltativa) 
-Respira a fondo, trattieni l’aria per 20-30 secondi e scuoti il corpo con forza. Espira. Ripeti l’esercizio altre due volte per far circolare il prana.
-Siediti e osserva la punta del naso per un minuto, in assoluta tranquillità.
Esempio di come si svolge la meditazione: qui

Mantra
Om Guru
Ganesha

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.