Come scegliere un cristallo da regalare


Regalare un cristallo può sembrare un’impresa ardua dato che bisogna districarsi fra proprietà, costi e bellezza oggettiva delle pietre.
In realtà la cosa più importante da tenere a mente è che quando doniamo una pietra doniamo anche la sua energia. Bisognerà pensare al destinatario del regalo, a ciò di cui ha bisogno a livello energetico e spirituale, a quale fase della vita sta attraversando, al rapporto che vi lega.
Eccovi qualche spunto!

Il quarzo rosa per l’amore
Il quarzo rosa ha vibrazioni molto dolci ed è il regalo perfetto per un familiare o un amico che si considera parte integrante della propria vita. Il suo messaggio è: “sei vicino al mio cuore e desidero che il tuo sia sempre protetto”. Se cerchi un cristallo per tua mamma, tua sorella o il tuo migliore amico considera il quarzo rosa un’ottima opzione. Connesso al chakra del cuore infonde amore, pazienza, compassione (è perfetto anche per una neomamma).
Può essere un buon cristallo per chi è alla ricerca dell’anima gemella poiché insegna ad amare se stessi e allo stesso tempo aiuta ad attrarre le forme di amore di cui abbiamo bisogno per crescere spiritualmente.

Fluorite per l’armonia
Una punta di fluorite arcobaleno di dimensioni medio-grandi è il regalo ideale se vogliamo infondere armonia, positività, amore in una casa e ovviamente, nei suoi abitanti. Incrementerà l’empatia e la capacità di comunicare le proprie emozioni oltre a purificare l’ambiente dall’energia residua.

Pirite per trovare l’oro interiore
La pirite è una pietra che riesce a “tirar fuori” il potenziale nascosto in noi stessi. Apporta sicurezza e fiducia nelle proprie capacità due ingredienti fondamentali per ottenere successo e abbondanza. Aiuta a trasformare i pensieri in azioni e a facilitare l’inizio di nuovi progetti o attività. Ottima per commercianti, imprenditori o per chi semplicemente desidera trovare il coraggio di cambiare strada.

La selenite per ritrovare pace
Se conosci una persona che in questi mesi ha risentito molto dello stress e ha bisogno di ricaricarsi, la selenite è il cristallo adatto per allontanare le tensioni e ritrovare energia in vista del nuovo anno. La selenite infonde calma, lucidità e serenità. Ottima per chi medita e vuole sviluppare il dono della visione interiore.
E’ il regalo ideale per una coppia: promuove la comprensione e protegge la relazione dalle energie negative.

L’ametista per ascoltare l’istinto e la purificazione
Se hai un amico che fatica ad ascoltare il proprio istinto l’ametista ha l’energia che fa al caso suo. Promuove la calma e la chiarezza interiore, assorbe l’energia negativa e irradia positività. L’ametista è la pietra di riferimento per tutte quelle persone che si scaricano facilmente aiutando gli altri.

L’amazzonite per gli artisti e i creativi
L’amazzonite crea un flusso di energia in grado di rimuovere i blocchi creativi, stimolare nuove idee e favorire l’espressione personale. E’ la pietra adatta agli artisti che usano la fantasia per produrre homemade. Infonde la tranquillità mentale e la concentrazione necessaria affinché lo spirito creativo possa manifestarsi.

Crea un mojo personalizzato!
Per mojo intendo un piccolo sacchettino di cotone (ma in plastica) da riempire con un set di pietre burattate scelte appositamente per i nostri amici e familiari. Potranno essere usate per creare una griglia di cristalli, per riarmonizzare specifici chakra o semplicemente tenute vicino a sé.

Alcune combinazioni:
-Per rafforzare l’amore e i legami scegliete: quarzo rosa, kunzite, adularia, rubino grezzo, selenite.
-Per favorire il rinnovamento: crisocolla, apofillite, celestite, avventurina, occhio di tigre, topazio giallo, barite, aragonite, corniola.
-Per alleviare lo stress e purificarsi dalle energie disarmoniche: quarzo fumé, ametista, calcite, stilbite, ossidiana fiocco di neve.
-Per l’abbondanza: malachite, pirite, agata di fuoco, quarzo citrino.
-Per la protezione personale: tormalina, ossidiana nera, labradorite, chiastolite.


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento