Cerca

Pietre che combattono l’ansia

L’ansia è uno stato di agitazione che anticipa un evento reale o immaginario avvertito come pericoloso per sé o per i propri cari. Sono soggette all’ansia le persone cresciute in un clima di paura e precarietà o quelle che non sono riuscite a rielaborare un’esperienza traumatica. L’ansia causa problemi anche a livello fisico: si esprime attraverso la tachicardia, tensioni muscolari, senso di soffocamento.

Ecco i cristalli più adatti a sconfiggere l’ansia:

Ematite
Connessa all’elemento terra e al chakra della radice aiuta a rimanere radicati nelle difficoltà. Allontana la depressione e guida le persone ad affrontare i cambiamenti senza preoccuparsi eccessivamente. Va collocata all’altezza dell’arco plantare.

Fluorite
La fluorite con i suoi colori simboleggia l’armonia e la coesistenza oltre le diversità. Per questo serve a superare le idee fisse, le abitudini dannose, gli schemi di comportamento obsoleti, la ristrettezza di vedute promuovendo spirito d’indipendenza. La fluorite viola e azzurra si applica al centro della fronte per eliminare i pensieri che generano ansia.

Crisoprasio
Per il suo alto contenuto in silicio abbinato alla presenza di nichel è una pietra protettiva contro tutti i disturbi del sistema nervoso come le ossessioni, l’ansia, le dipendenze. Aiuta a combattere l’irritabilità e l’impazienza. Favorisce la comprensione, la gratitudine e l’amore. Va collocato sul polso sinistro.

Acquamarina
Equilibra l’emotività, favorisce la chiarezza interiore e l’autoespressione. Dona pace alla mente e al corpo. Si carica alla luce della luna e si porta al dito medio per stabilizzare l’equilibrio psicofisico, all’anulare per stabilizzare le emozioni, al mignolo per aumentare la serenità interiore. Durante gli esercizi di rilassamento appoggiatela sul quinto chakra.

Turchese
Questa pietra è ottima per calmare ansia e inquietudine. Il suo colore evoca l’unione del cielo e del mare, l’unità di pensieri ed emozioni. Rilassa la mente e  induce pensieri positivi. Si colloca sul sesto chakra.

Ametista
Biossido di silicio con tracce di ferro, magnesio, calcio e sodio, rafforza la resistenza allo stress e il sistema immunitario. L’ametista dona sicurezza, calma, tranquillizza e vince la paura, stabilizza le emozioni e rafforza la fiducia. In cristalloterapia si usa per combattere il mal di testa (dettato da pensieri eccessivi e dalle preoccupazioni), eliminare le tensioni e rielaborare i lutti. Durante la meditazione facilita la visualizzazione e promuove la consapevolezza. Tenuta fra le sopracciglia favorisce il sonno, dona sobrietà, facilita il dialogo interiore, riequilibra le funzioni dell’ipofisi.

 

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.