Luoghi e tempi migliori per comunicare con gli spiriti


come e quando comunicare con gli spiritiLa dimora degli Spiriti è rappresentata dal cielo, mentre il mondo materiale, tangibile ai sensi, dalla Terra.
Il Sole, che richiama il rinnovarsi della vita, la luce divina e la ciclicità dell’esistenza, sembra unire cielo e terra in due momenti particolari della giornata: all’alba e al tramonto.
Il velo fra i due mondi è sottile in quegli istanti e il nostro spirito più attento e ricettivo ai messaggi dell’Oltremondo.
Se volete provare a comunicare con gli Spiriti, questi sono i momenti migliori.
In generale, ricordate che siamo maggiormente predisposti a tali contatti quando la nostra mentre è sgombra da pensieri e preoccupazioni e siamo calmi, rilassati, in silenzio: durante la meditazione, la sera prima di dormire, nel bel mezzo della notte, durante una pausa. E’ importante ricavare del tempo da dedicare all’ascolto (come e quando è soggettivo).
Per capire come iniziare a percepire l’energia di uno Spirito, leggi qui.

Altri momenti favorevoli sono:
-Quando la Luna è  piena o Nera;
Solstizi ed equinozi;
-La Notte di S. Giovanni;
Samhain;
-I periodi dell’anno che rievocano il passaggio dal vecchio al nuovo (la vigilia di Natale, Capodanno, il Carnevale…).
Calendimaggio;
-Eclissi;

Luoghi
Ci sono posti in cui le energie risuonano in modo particolare, dov’è più facile sentire la presenza degli Spiriti…e non solo. Vediamo quali sono:
-La Montagna, luogo di confine fra cielo e terra;
-Il Mare, luogo di confine fra acqua e aria;
-Ampie valli, praterie, foreste;
-Cascate, luogo d’incontro fra acqua e cielo (aria).
-Luoghi vulcanici o di origine vulcanica, dove si incontrano le energie del fuoco e della Terra;
Grotte, caverne, pietre sacre e imponenti (ex luoghi di culto);
Valichi e ponti;
Laghi, fiumi, specchi d’acqua.

In genere sarà il luogo “a chiamarci”.Ognuno di noi ha un posto speciale, “magico”, che gli trasmette grande pace e forza allo stesso tempo. Che si tratti di un grande parco vicino casa, della riva di un fiume o una foresta, cercate di andarci con una certa regolarità. Chiudete gli occhi e cercate di capire quando siete più ricettivi (mattina, sera, notte, alba, tramonto, pomeriggio). I messaggi non tarderanno ad arrivare. Se volete, iniziate con un’offerta.


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento