Cerca

Quattro oli essenziali indispensabili per l’estate!

Olio essenziale di arancio (dolce, amaro, neroli, petit-grain)
Ritrova il sole interiore
Gli oli essenziali di arancio possono avere un ruolo importante per ristabilire l’equilibrio della psiche: sono utili sia nei momenti di malinconia, sia nei casi di ansia e stress. Annusarli equivale a carpire dei raggi di sole con cui scaldare la propria anima.

Salvano la digestione
Gli oli essenziali di arancio sono coadiuvanti della digestione e rilassano lo stomaco (anche in caso di disturbi psicosomatici).

Stimolano la circolazione
Migliorano il microcircolo e tonificano le vene contrastando la ritenzione idrica e il rischio di trombosi.

Fanno dormire
Gli oli essenziali di arancio conciliano il sonno e prevengono gli indesiderati risvegli notturni dovuti al caldo o allo stress.

Tonificano la pelle ed eliminano i brufoli
Prima di dormire applica questo tonico. Per prepararlo aggiungi a 100 ml di acqua 5 gocce d’olio di arancio amaro. Mescola e poi immergi della garza sterile, strizzala e applicala sulle zone interessate.

Eccessiva sudorazione
L’olio essenziale di petit-grain svolge un’azione antibatterica e antisettica. Se diluito in olio di mandorle purifica la pelle dai batteri che provocano cattivi odori ed è consigliato il caso di sudorazione eccessiva.

Eucalipto
Contro le punture di insetti
L’olio essenziale di eucalipto è un rimedio efficace contro le punture di insetti. Bastano un paio di gocce in olio vettore da applicare sulla puntura.
Mescolando due gocce di olio essenziale alla crema idratante si otterrà un vero e proprio antizanzare estivo, ideale per la sera.

Tonificante della circolazione
Visto che in estate è più facile avere le gambe gonfie, l’eucalipto può aiutarci grazie alle sue proprietà stimolanti del sistema circolatorio. Diluito in olio di mandorle e massaggiato sugli arti inferiori riattiva il microcircolo e tonifica i tessuti. Metti 7 gocce di olio essenziale di menta e 3 di eucalipto in un cucchiaino di olio di jojoba, poi versa il composto in 50g di gel d’aloe. Mescola e usa la crema ottenuta per massaggiare le gambe dal basso verso l’alto.

Crampi
Se soffri di crampi o dolori muscolari immergiti in un bagno in cui sono state diluite 20 gocce di essenza di eucalipto, per 15 minuti. Sarà un trattamento antidolore davvero efficace, utile anche in caso di mal di testa persistente!

Geranio
Alt a insetti e pidocchi
L’olio essenziale di geranio è un repellente per insetti ed è anche utile per combattere i pidocchi!

Calma e rilassa i bambini
Rilassante, ma non sedativo è adatto anche ai bimbi in caso di iperattività e nervosismo.

Via la cellulite
L’essenza del geranio è riscaldante e riattivante della circolazione: diluita in olio vettore e massaggiata sui cuscinetti di cellulite aiuta a ridurre gli inestetismi della pelle.

Astenia vattene via
Col caldo si è più spossati: l’essenza di geranio è rinvigorente in caso di stanchezza. Puoi veicolare l’essenza col diffusore o sciogliere 5 gocce di olio essenziale in una tazzina di latte e versarlo nell’acqua del bagno.

Cura eczemi, dermatiti e irritazioni
E’ utile per calmare le reazioni allergiche della pelle, in particolare le vescicole, gli arrossamenti e i pruriti che si presentano più facilmente col caldo.

Seda gli animi bollenti
Diffonderlo negli ambienti di lavoro (o nel soggiorno della casa) ristabilisce l’armonia nella comunicazione fra gli individui.

Ritarda la crescita dei peli superflui
Mischia in un flacone di vetro scuro 10 gocce di olio essenziale di geranio, 5 di menta e 50 ml di acqua di amamelide, agita il recipiente e usa il preparato.

Lavanda
Aiuta la respirazione
E’ facile prendere un po’ di tosse e raffreddore a causa dell’uso sconsiderato dei condizionatori. L’essenza di lavanda combatte tutte le malattie da raffreddamento e aiuta chi soffre d’asma. Ha proprietà analgesiche per cui seda il mal di gola e le infiammazioni delle vie respiratorie. Svolge inoltre un’azione antinfiammatoria in caso di dolori articolari come mal di schiena, lombaggini e torcicollo. Riduce i lividi, i dolori da trauma e le distorsioni.

Micosi addio
La lavanda ha proprietà fungicide perciò contrasta le micosi (candida e piede d’atleta). Basta fare dei lavaggi con 5 gocce d’olio essenziale sciolti in una bacinella d’acqua calda per 10-15 minuti.

Lenitiva e disinfiammante
Una crema doposole dall’azione lenitiva e disinfiammante si ottiene miscelando 120 ml di crema idratante neutra, un cucchiaio di gel di aloe vera, 2 gocce di olio di lavanda, 2 di menta piperita e 2 di camomilla; amalgama e travasa in un barattolino di vetro con chiusura ermetica precedentemente sterilizzato. Spalma la crema dopo l’esposizione al sole.

2 commenti

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.