Cerca

Simbolo della Pietra

IMG_0499Le pietre in numerosi miti possiedono un’anima intesa come energia di varia origine, anche divina.
Mircea Eliade descrisse l’usanza di certe popolazioni dell’India meridionale di collocare un masso sopra le tombe quattro giorni dopo la sepoltura dei corpi. Questo rito serviva a “fissare” l’anima del morto. Nei casi di morte violenta invece si mettevano dei sassi nel punto in cui la persona era stata uccisa per evitare che il suo spirito vagasse tra i vivi.
Le pietre sono anche simbolo di vita: in magia sono usate per favorire il parto e guarire. Le donne di Salem (India) strofinano il ventre sulle rocce per propiziare la fertilità. Apprezzata per la sua solidità, la pietra fungeva da garante nei patti o nei giuramenti. A livello simbolico può rappresentare: l’asse del mondo, la solidità, l’eternità, i due sessi e i legami sociali (espressi nella costruzione degli edifici che permettono alle persone di riunirsi in società umane).
Esistono pietre sacre nel cristianesimo e nel paganesimo; Hermes-Mercurio all’inizio fu identificato con i mucchi di pietre collocati lungo le strade per guidare i viaggiatori nel loro cammino. Questi monumenti vennero poi sostituiti dalle “erme” pietre quadrangolari sormontate dalla testa del dio. La Dea Madre inizialmente fu raffigurata in statuette di pietra.
La pietra può rappresentare quella parte di noi che non identificandosi con l’instabilità dei sentimenti e delle emozioni può sopportarne la perdita. Di chi non prova sentimenti si dice: “ha un cuore di pietra”.
Gli alchimisti lavoravano incessantemente per ottenere la pietra filosofale divenuta simbolo del percorso evolutivo dell’uomo che dallo stato “grezzo” doveva sviluppare le qualità spirituali.
Nei sogni può avere diversi significati a seconda del contesto:
-alzare una pietra vuol dire che si verrà a conoscenza di alcune cose nascoste;
-vedere un pietra che ostacola il nostro cammino potrebbe suggerirci di riflettere bene su un percorso intrapreso;
-essere disturbati da sassolini sotto i piedi indica che siamo a contatto con persone o situazioni che generano fastidio e dalle quali facciamo fatica a distaccarci.
-trovare pietre preziose o rimuovere una pietra che bloccava il proprio cammino indica nuove opportunità;
-sentirsi pesanti come pietre o essere rinchiusi in una grotta potrebbe indicare che si sta attraversando un periodo di chiusura e isolamento.
Secondo il pensiero superstizioso una pietra forata è di buon augurio. Bisogna conservarla con cura e portarla addosso per attirare la fortuna. La litobolia è la pratica divinatoria basata su responsi ricavati gettando delle pietre al suolo. La litomanzia invece, trae i suoi presagi a seconda dell’aspetto e del colore delle pietre. Quelle preziose servono a proteggere contro gli spiriti malefici, le malattie o le disgrazie. Servono anche a caricare la persona di energia positiva.
Ogni pietra formandosi nelle viscere della Terra porta con sé una particolare forza. Sono innumerevoli i siti a carattere magico/religioso realizzati dall’uomo a partire da tempi antichissimi proprio con l’ausilio di rocce e pietre megalitiche. Tali luoghi incanalavano energie curative e costituivano veri e propri portali per comunicare col mondo degli dei.

 

2 commenti

  1. Sembra assurdo ma la pietra è fra le materie che conservano in se la capacità fra le più ampie di modificare la propria essenza.
    La montagna, la roccia, il sasso, il granello di sabbia.
    Dall’elemento grezzo a quello puro in un amalgama di elementi vivi fino alla lucentezza dell’oro o del brillante.
    La roccia non è mai fissa nel suo lento, quasi impercettibile cammino.

    Un abbraccio
    Joh

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
2012 - 2018 © Caverna Cosmica by Lux
Chiudi
error: Vuoi copiare il contenuto? Guarda qui: www.cavernacosmica.com/disclaimer/

Prenota un consulto

Chiedi maggiori informazioni su come prenotare un consulto tarologico privato con Luce.