Messaggi dagli Angeli


angeliIo credo nell’esistenza degli angeli, ossia di entità spirituali che ci guidano, confortano e proteggono, se necessario.
La loro presenza è attestata in quasi tutte le culture e religioni.
Ci credo, perché ho avuto un’esperienza pre-morte, quand’ero più giovane e Loro c’erano.
Non li ho visti: niente ali “svolazzanti” o lunghe tuniche bianche.
Li ho sentiti, in particolare il loro canto. Non riuscirei mai a descrivere la bellezza e la sensazione di pace che ho provato, in quanto non appartiene a questo mondo.
Ma in quei momenti, c’era una voce che mi guidava e comunicava con me tramite il pensiero. Quell’esperienza, ha cambiato la mia vita, perché ora so, che la morte esiste solo in senso lato.
Gli Angeli sono messaggeri “potenti”, che prestano il loro luminoso servizio quando siamo pronti a riceverlo o abbiamo l’umiltà di chiedere il loro aiuto e la loro presenza.
Gli Angeli sono Armonia: li abbiamo sempre immaginati con ali bianche, un canto soave, connessi all’aria, alla luce, al cielo…
Partiamo da una riflssione: se io volessi parlare con una persona, dovrei usare “una lingua che conosce”, altrimenti non mi capirebbe. Anche gli Angeli, comunicano in modo semplice, simbolico, per lo stesso motivo.
Nel “mio piccolo”, in punta di piedi, voglio raccontarvi come possono richiamare la nostra attenzione.

Segni dalla Natura
Quando trovate una piuma in modo inatteso sul vostro cammino, può significare che siete guidati nella ricerca spirituale, o può trattarsi di un segno di protezione (specie quando attraversate un momento difficile o avete perso da poco una persona cara).
Anche l’incontro con un essere alato o sentire il suo canto costituisce un messaggio, in particolare se gli uccelli sono connessi al simbolismo solare o delle soglie. In alcuni casi, la loro comparsa è un vero e proprio avvertimento che vi mette in guardia dai pericoli (trovare un uccellino morto, ferito, imprigionato, una civetta o un corvo che emettono versi acuti…).

Nuvole e Arcobaleni
Il Cielo, connesso all’elemento aria (anima/spirito) è da sempre ritenuto a livello simbolico, “la casa” degli angeli.
Quindi, se osservate il cielo e vedete delle forme davvero particolari (farfalle, ali, angeli, cuori), è un messaggio che segnala la presenza e la protezione divina nelle vostre vite.
Gli arcobaleni, fin dal racconto biblico dell’Arca di Noè, sono l’emblema del legame fra l’uomo e la Divinità e richiamano amore, protezione, supporto, riconciliazione. Se siete preoccupati per una situazione e spunta un arcobaleno nel cielo, significa che le Forze Divine vi aiuteranno concretamente a risolverla nel migliore dei modi. Può essere visibile a metà, essere doppio o persino Lunare. Il messaggio è: “tieni duro, ce la farai”.

Colori
angeloUn “gioco” che amo sempre fare alle mie amiche è chiedere qual è il loro colore preferito. Restano sempre stupite quando prendo “Il libro degli Angeli” e faccio presente che corrisponde a quello dell’Ordine delle Entità Celesti al quale appartiene il loro Angelo custode. Per esempio, io amo il giallo solare e ho dipinto il mio studio di questo colore. Il mio Angelo Guida è Yelahiyah, appartenente alla Sfera delle Virtù, associata all’oro abbagliante del Sole, l’infinita abbondanza della luce che circonda e illumina tutte le cose.
Il nome che ho scelto per scrivere su questo blog, (e l’ho fatto senza premeditazione) è Lux, Luce. Il mio vero nome in egiziano, significa “figlia del Sole”. Solo coincidenze? Non credo.
Se mentre meditate o state sognando, vedete piccole sfere luminose e al contempo il vostro corpo sembra essere inondato di energia, significa che siete connessi all’energia degli angeli. Potete sentirvi accarezzare il viso o i capelli, abbracciare, sentirvi avvolti in un mantello di protezione e amore. Può accadere anche nel dormiveglia o in un momento di profonda disperazione.

Scritti, frasi, disegni
All’improvviso vedete una scritta, una frase, un disegno che sembra illuminarvi, darvi un suggerimento?
Porbabilmente lo è!
A me capita molto spesso: sono attratta da un libro, lo apro e trovo esattamente quello che stavo cercando.
All’inizio del mio percorso spirituale, vedevo sempre la scritta “alchimia”; una volta l’ho trovata persino in un parcheggio a 400km da casa. Nello stesso periodo, due amici mi regalarono “L’Alchimista” di Coelho e poco tempo più tardi, sentii l’esigenza di aprire un blog che trattava di esoterismo.
Se siete confusi e vi arrivano questo tipo di messaggi, prendeteli in considerazione.

Intuizioni
Vi è mai capitato di avere un’intuizione “geniale” su come risolvere un problema? A volte, tali “illuminazioni” sono opera del vostro buon “Genio”, Nume tutelare o Angelo custode. Inoltre può accadere che si serva di voi, per aiutare un’altra persona: vi sentirete guidati nella comunicazione e nei consigli da dare. Talvolta anche nell’agire.

Profumo
Avvertire un intenso profumo di gelsomino, rosa, giacinto o di fiori, quando in un ambiente non c’è nulla che possa diffonderlo è un segno che vi comunica la vicinanza di Entità Luminose, angeliche. Può succedere nel dormiveglia, in modo del tutto inatteso, o dopo la morte di un vostro caro. E’ il loro modo per dirvi che “andrà tutto bene” , siete protetti.
Anche trovare o essere attratti con immediatezza da fiori bianchi (gerbere, margherite, Philadelphus virginalis, binacospino…) può essere un tentativo di attirare la vostra attenzione: seguite l’istinto e indagate la simbologia di quel fiore. Rimarrete stupiti.

Sogni
Gli Angeli possono comunicare con voi attraverso i sogni. Devono essere molto vividi: nei colori, nelle emozioni, nell’energia che percepite. Potreste anche sentire una voce che vi consiglia. In tal caso è bene scrivere il sogno per conservarne il contenuto. Considerate anche: la presenza di una forte luce, canti o musica, farfalle e altri esseri alati.

Aiuto inatteso
Gli Angeli hanno il potere di influenzare le persone a voi vicine, specie quando siete poco sereni o avete avuto una giornata molto difficile. Un regalo inaspettato, un estraneo che fa un gesto carino per voi, un bambino che vi guarda messaggi angelie ride, un amico che capita a casa vostra senza un perché.
E’ un modo per ricordarvi che sono le piccole cose ad essere importanti e che l’amore e la bellezza sono sempre presenti nella vostra vita. Anche ascoltare frasi che sembrano riguardarvi, o sentir chiamare il vostro nome, può essere un messaggio, specie se in quel frangente provate un’emozione intensa o dei brividi lungo il corpo.

Musica
Ne abbiamo parlato ieri: il suono è energia. Se ovunque andate una canzone “vi perseguita” e contiene riferimenti ad una situazione che state vivendo, il nome di una persona che vi sta a cuore, o il testo si riferisce esplicitamente agli Angeli, può essere messaggio per voi.
E poi…cantare, ascoltare musica, essere allegri è importante. Gli angeli sono presenti quando coltiviamo la gioia nella nostra vita. Non solo nel dolore!

Numeri che si ripetono

I numeri sono un portale, il codice col quale l’intero universo è stato scritto. Molte persone quando iniziano a vedere in modo frequente un numero, numeri doppi (13:13) o numeri specchio (13:31) devono prendere coscienza di qualcosa. Ovviamente il messaggio sarà legato alla simbologia del numero stesso. I numeri doppi rinforzano il messaggio; i numeri specchio indicano un cambiamento, qualcosa da conciliare all’interno di se stessi.
In ogni caso, in quel momento la vostra attenzione viene deviata, guidata dagli Angeli, per uno scopo preciso.

Impariamo a conoscere gli Angeli:
più cerchiamo la loro presenza, il loro aiuto, più ci saranno vicini. Per esempio, oggi la Reggenza spetta a Ra’aha’el , il cui nome significa: “Io mi dirigo verso le potenzialità dello Spirito”. “Ra’aha” in ebraico vuol dire, volgersi verso ciò che non appare.
Se stai leggendo questo articolo, non è un caso.    

Categorie

Supporta il mio sito!
  1. 3
    Sonia

    Luce immensa allo stato puro! Perché leggerlo oggi?non ne comprendo ancora il motivo,quel che è certo che qui mi ci hanno proprio guidata!GRAZIE ANGELI!!!

+ Leave a Comment