Perché faccio sogni premonitori?


sogni premonitoriUna delle domande più frequenti che mi vengono poste via e-mail è: “Perché continuo a fare sogni premonitori orribili?”.
Probabilmente, sei in parte chiaroveggente, ossia hai la capacità di ricevere delle immagini in modo chiaro, in sogno.
All’inizio accadeva anche a me. E mi arrabbiavo, mi sentivo frustrata. Mi chiedevo: “Per quale motivo devo vedere queste cose, soffrire in anticipo, e non avere neanche la facoltà di mutare gli eventi?”.
La risposta è arrivata col tempo: dovevo capire di avere dei doni. Sogno dopo sogno, i messaggi sono stati sempre più chiari e istruttivi, ho imparato a fidarmi delle mie intuizioni.
In pratica, ciò che ai miei occhi appariva quasi come una maledizione in realtà, ha aperto le porte al risveglio della consapevolezza interiore.
E’ come una “terapia d’urto”…ti vengono offerte prove inconfutabili, sul fatto che non era solo una visione onirica. Cos’è più concreto e scioccante di un sogno tragico che diventa realtà?. Niente.
Puoi decidere di ignorare quanto vuoi ciò che ti accade, magari se ti concentri con tutte le tue forze solo sull’esistenza materiale, forse queste strane coincidenze spariranno. Se lo desideri davvero, forse funzionerà.
Oppure, puoi iniziare a informarti, ad essere più attento ai segni, sviluppare una disciplina spirituale che ti permetta di vivere i tuoi doni con grande armonia e consapevolezza.
Tuttavia, se ti senti molto stanco e vuoi interrompere (per un po’) le visioni oniriche, puoi farlo. Puoi praticare lo Yoga del Sogno, oppure formulare un’intenzione: prima di dormire, chiedi che tutte le visioni tragiche siano allontanate dalla tua mente, per il tuo bene, dal momento che hai compreso il loro scopo.

Se vuoi approfondire il significato dei sogni, leggi qui.


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento