L’evoluzione dei Tarocchi (VI-X grado)


IMG_2294Grado 6: Piacere, bellezza, unione, scoperta dell’altro, fare quello che a uno piace. Rischio: ripetere, irrigidirsi, diventare narcisisti, non progredire, distaccarsi dal mondo.
L’Innamorato (VI): Unione o conflitto? Vita emozionale. Fare quello che ci piace.

La Torre (XVI): Quello che stava al chiuso esce. Ritorno alla terra, illuminazione, trasloco, esaurimento nervoso, colpo di fulmine che si trasforma in un disastro.
Sei di Spade: Gioia del pensare. Successo conquistato.
Sei di Coppe: Incontro dell’anima gemella, amore come specchio. Gioia.

Sei di Denari: Piacere della prosperità. Successo materiale potere in equilibrio.

Sei di Bastoni: Piacere creativo e sessuale. Vittoria.

Grado 7: azione nel mondo. Rischio che l’energia diventi distruttiva.
Il Carro (VII): Conquista, Trionfo, viaggio, distanze, azione risoluta, unione di spirito e materia.
La Stella (XVII): Trovare il proprio posto e abbellire il mondo, dare alla luce un’opera, vivere nella totalità.
Sette di Spade: Pensiero ricettivo. Sforzo instabile.
Sette di Coppe: l’amore agisce sul mondo, filantropia. Successo illusorio. (Sfera di Venere)

Sette di Denari: Materializzazione dello spirito e spiritualizzazione della materia. Successo incompiuto.
Sette di Bastoni: Azione sessuale e creativa totale verso l’altro. Valore.

Grado 8: perfezione ricettiva. Rischio: ricadere nella staticità o nella follia poiché non si può cambiare nulla.
La Giustizia (VIII): Valutare il necessario e tagliare il superfluo. Accetta i valori utili (la verità è ciò che è utile) e si fa giustizia da sé. Darsi ciò che si merita.
La Luna (XVIII): Capace di riflettere tutta la luce del cosmo, rappresenta l’intuizione, la madre cosmica, il mistero della femminilità.

Otto di Spade: Vuoto mentale della meditazione. Freno della forza dinamica, che viene controllata.

Otto di Coppe: Pienezza di cuore. Sublimazione.
Otto di Denari: Prosperità sana, salute. Prudenza.
Otto di Bastoni: Concentrazione dell’energia che consente l’emergere della magia, del desiderio e della creazione. Rapidità.

Grado 9: Crisi necessaria per una nuova costruzione. Rischio: sprofondare in una crisi perpetua, vivere nella solitudine e nella tristezza.
L’Eremita (VIIII): Saggezza, solitudine essenziale, fiducia nell’ignoto.
Il Sole (XVIIII): Nuova costruzione, fraternità, successo, calore. Amore vero.

Nove di Spade: Illuminazione e crisi positiva. Nuova luce mentale. Ma anche disperazione e crudeltà.

Nove di Coppe: Abbandonare un mondo affettivo per crearne un altro. Felicità materiale.
Nove di Denari: Guadagno materiale, nascita.
Nove di Bastoni: Scelta creativa fondamentale. Abbandono di una cosa per fare un’altra. Grande forza.

Grado 10: Fine di un ciclo e inizio di un altro. Pericolo: blocco, rifiuto di passare a qualcosa di nuovo, di ricominciare e mettersi in discussione.
La Ruota della Fortuna (X): Ciclo completo, sembra immobile ma c’è una manovella. Bisogno d’aiuto. C’è l’esperienza ma manca l’energia.
Il Giudizio (XXII): Nascita di una nuova coscienza, aiuto spirituale accettato, desiderio irresistibile che si manifesta e ascende verso la realizzazione.
Dieci di Spade: L’intelletto scopre l’ascolto. Ma anche rovina/ sacrificio totale di tutte le cose materiali.
Dieci di Coppe: Vita amorosa realizzata, si deve passare all’azione. Successo perfezionato.
Dieci di Denari: Prosperità dà origine alla creatività. Ricchezza.
Dieci di Bastoni: La creatività arriva allo spirito. Ma anche oppressione. Le forze spirituali superiori sono esternamente corrosive quando agiscono sulla materia. Fuoco, dolore che affina il cuore.
XXI Il Mondo: Grande realizzazione totale.

Bibliografia:

Lux


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento