Esercizio di Radicamento con le pietre


esercizio legno silicizzatoTenete per qualche minuto nella mano destra e sinistra un ciottolo burattato di ematite. Siete in piedi, gambe unite e braccia lungo il corpo: avvertirete una forte trazione al suolo. Tenere i piedi ben poggiati a terra, significa pensare, agire in modo costruttivo senza perdere di vista la realtà in cui desideri, idee, intuizioni possono realizzarsi. Se ti senti insicuro, influenzabile, eviti il confronto con gli altri e ti rifugi in un mondo fatto di sogni, fai questo esercizio, che è comunque ottimo come pratica di Radicamento per TUTTI: prendi quattro ciottoli di legno silicizzato e posizionale a terra in modo da formare i vertici di un quadrato. Dev’essere abbastanza grande da consentirti di sederti al centro. Respira profondamente, occhi e bocca sono socchiusi. Collega mentalmente le 4 pietre, tracciando i lati del quadrato e percepisci la loro energia espandersi all’interno del quadrato fino al coccige. Dirigi l’energia al primo chakra (fra ano e genitali), poi alla base della spina dorsale. Ora senti, che sei ancorato a terra. Allinea il resto del corpo a questo centro di gravità. Resta in ascolto dieci minuti e poi riporta l’attenzione al corpo seduto. Riapri gli occhi lentamente.

 

Non sai quali cristalli scegliere o quali sono associati al tuo segno? Desideri capire quale chakra riequilibrare e con quali pietre, o più semplicemente vuoi un consiglio dalle carte dei cristalli?. Contattami qui.


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento