Esercizio con i cristalli: il fuoco che brucia i disagi


imagesIn questi giorni, l’energia del Sole è molto forte. Caldo e radiante, il fuoco rappresenta la scintilla che da la vita, l’energia che deriva dalla combustione della materia, il calore che rende attivi e pieni di vita. Quando attivi il tuo fuoco interiore, incrementi la tua volontà, la tua passione, la capacità di trasformarti e rinnovare te stesso. Sia che tu tenda ad essere troppo competitivo, egocentrico o al contrario a scappare di fronte alle sfide della vita e agli ostacoli, esegui questo esercizio riequilibrante.
Acquista tre cristalli di rocca a terminazione singola, uno burattato di quarzo citrino (se vuoi agire sulla scarsa autostima e fiducia interiore), un quarzo rosa (se invece vuoi mitigare l’aggressività e la tendenza a dominare).
Siediti a terra, gambe incrociate, nella stanza posta ad est della casa e posiziona i cristalli di rocca a circa trenta centimetri dal corpo, disponendoli in modo da formare una sorta di triangolo: uno davanti a te e gli altri due dietro di te, con le punte rivolte verso l’interno. Ogni cristallo segna un vertice del triangolo. Tieni il citrino sul palmo della mano sinistra su cui poni il palmo della destra, senza toccarla. Avvicina il citrino o il quarzo rosa, al plesso solare e in senso orario, col pensiero, collega con una linea immaginaria i cristalli di rocca. Col palmo della mano destra esegui tre rotazioni in senso orario sul citrino e poi, quando avverti calore, porta la mano sul plesso solare. Per qualche minuto rilassati e senti l’energia espandersi nell’addome. Ora riporta le mani nella posizione di partenza e riapri gli occhi lentamente.
Questo esercizio servirà ad attenuare i disagi legati al terzo chakra e potete ripeterlo due volte alla settimana, preferibilmente al mattino o nel primo pomeriggio.


Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento