Il Radicamento


radicamento significatoRadicamento significa essere connessi all’energia della Terra. La Terra è un principio femminile, legato alla Grande Madre, il ventre che accoglie ogni nuova nascita. Rappresenta il piano materiale dell’essere, la solidità, le radici, il patrimonio interiore. La sua potenza è immensa: può tremare e inghiottire. Secondo i Celti, la terra unifica le forze, ristabilisce tutto ciò che ha bisogno di essere riequilibrato; per tal motivo le persone che morivano dovevano essere sepolte nella propria terra d’origine. In Grecia anticamente era Gaia, la dea associata alla terra, nella triplice forma di Demetra (madre/generatrice), Persefone (fanciulla/vergine) ed Ecate (vecchia/morte). In Egitto, era un dio a rappresentarla: Geb, il “grande starnazzatore”. Presso gli Aztechi troviamo “Tlazolteotl“, dea-madre del sesso e della nascita. Veniva definita “mangiatrice di ciò che è sporco” perché faceva visita alle persone che, giunte al termine della loro vita, le confessavano i propri peccati, di cui si nutriva. Nelle Ande era fondamentale il culto di “Pachamama” dea della fertilità, che nutriva la terra e dispensava salute attraverso il regno vegetale.
Proprio per le sue qualità, connettersi al potere rigenerativo della Terra è utile a ristabilire l’equilibrio fisico, mentale e spirituale. Basti pensare alla sensazione di benessere che proviamo dopo aver trascorso una giornata all’aria aperta.

I benefici degli esercizi di radicamento:
-Aumento della consapevolezza;
-Chiarezza mentale;
-Riduzione dello stress;
-Controllo delle emozioni;
-Maggiore sicurezza personale;
-Fiducia e voglia di vivere;
-Aumento delle capacità psichiche;
-Capacità di affrontare le sfide quotidiane;

Quando radicarsi
Possiamo radicarci quando una situazione richiede un maggiore livello di consapevolezza o un evento ci ha turbati a livello fisico o emotivo.
In particolare è buona norma eseguire gli esercizi di radicamento:
-Prima di uscire (specie se sei empatico);
-Prima di prendere decisioni importanti;
-Quando ti senti confuso o arrabbiato;
-Prima di avere un chiarimento importante con una persona;
-Prima di affrontare una prova (esami, colloqui di lavoro…);
-Se stai attraversando un momento difficile;

Scopri qui  e qui come “radicarti”.

Categorie

Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento