La Temperanza (Nun)


Nun: Trasformazione
nunLa lettera Nun rappresenta l’anima, la lealtà, la speranza, la redenzione, la risurrezione; questa lettera sta per Nefilà (caduta), ma, allo stesso tempo, implica i concetti di Ner (candela) luce nel buio e Neshamà (anima), spirito del corpo. Nun è anche il geroglifico delle cose prodotte, create e del successo nel produrle. Il valore di Nun è 14, in relazione diretta con il 5 e il 7. A differenza del 5 però, che unisce il basso e l’alto, il 14 unisce elementi della medesima natura e favorisce la comunicazione terrestre (da uomo a uomo). Principio di fluidità e legame, questo numero calma le tensioni e promuove la conciliazione e lo scambio. Di conseguenza, quattordici è il numero dell’armonia rinnovata e dell’interazione costruttiva. La sua funzione di legame appare nello smembramento del corpo di Osiride in 14 pezzi, che Iside cerca e riunisce. Anche nelle religioni monoteiste il 14 ha un significato simbolico importante basti pensare al Seder, alle 14 stazioni della Via Crucis, alle 14 epistole di S. Paolo, al fatto che il Corano è composto da 114 sure (100+14).

Arcano correlato: La Temperanza
temperanzaLa Temperanza rappresenta un bellissimo angelo, collocato dopo “La Morte”, l’Arcano che crea il vuoto necessario a ristabilire la circolazione interna. E’ un angelo che dona stabilità in Terra, infatti non spicca il volo, anche se potrebbe. Il suo sguardo giallo, potrebbe essere irradiato dalla luce divina, e alludere all’arcangelo Gabriele, l’unico che ha visto Dio. Anche la chioma gialla indica intelligenza divina e il fiore rosso a cinque petali posto sul capo rappresenta la quintessenza. Il rosso ricorda anche il cuore, motore che consente la circolazione del sangue, della vita, il centro emotivo unito alla sapienza divina. Ai suoi piedi si allacciano due serpenti, i poli sessuali: la Temperanza ha dominato la libido. Sul petto dell’Angelo si distingue una mano simbolo di fortuna e pace e il suo cuore irradia carità. La Temperanza fa sì che entrino in comunicazione le energie, i fluidi, attenua le passioni. Grazie alla sua azione, non ci sono più energie contrapposte ma solo elementi complementari. In una stesa la Temperanza indica il recupero della salute, l’equilibrio mentale ed emozionale, il controllo delle passioni non con la repressione ma tramite la sublimazione. Questa carta trasmette un messaggio di pacificazione: “trova il centro, il tuo pendolo vitale deve allontanarsi dagli estremi, passa per la via di mezzo”. Il piede dell’angelo è viola, un invito a procedere con calma e prudenza. Annuncia, che la guarigione o una riconciliazione sono prossime. Ci si sente protetti. Esorta inoltre a cercare l’equilibrio tra gli apparenti opposti, a sigillare l’unione con noi stessi e quindi anche col resto del mondo. E’ un avvertimento agli alcolizzati, ai tossicodipendenti, a tutti coloro che sanno di non essere in equilibrio per colpa loro. Il lavoro di Temperanza non è recidere, ma nell’aggiungere un valore che mitighi le passioni che potrebbero ferire: la fiducia alla gelosia, la castità ad una sessualità esacerbaa, calma all’agitazione… La Temperanza è associata al segno del Sagittario.

Domande dell’Arcano:
Cosa mi protegge?
Cosa devo curare?
Comunico con me stesso?
Sono troppo moderato?
Sono avaro?

Parole chiave:
Angelo custode, misura, mescolanza, circolazione (di parole o fluidi corporei), armonia, curare, proteggere, benevolenza, prudenza, salute, equanimità, cambiamenti, riconciliazione, flusso delle energie, viaggi, sogni premonitori, umore stabile, ponderare, attenuare le passioni, Angelismo, eccessiva tendenza alla moderazione, avarizia, comunicare con se stessi, messaggero della grazia, guarigione spirituale, rievoca un defunto, trasmigrazione delle anime, reincarnazione, serpente piumato.

Bibliografia:

 Lux

Categorie

Supporta il mio sito!

+ Non ci sono ancora commenti

Aggiungi il tuo commento